Utente 229XXX
Buona sera,da poco più di un mese sto assumendo tostrex gel 2% ,50 mg al giorno.mi sto accorgendo di avere difficoltà a urinare e piedi gonfi la sera e sono sicuro che i testicoli siano più piccoli e morbidi al tatto del solito.da qui la domanda:in un mese il tostrex può dare questi effetti collaterali?grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Il testosterone provoca aumento del volume prostatico e quindi la difficoltà urinaria può essere giustificata . La somministrazione di testosterone più comportare occasionalmente edemi è nel tempo un diminuito volume dei testicoli. Mi chiedo , per quale motivo sta assumendo il tostrex? Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
Dottore,grazie per la risposta...da circa 2 anni è stato riscontrato testosterone basso,il motivo non è stato indagato.in questi 2 anni ho gia fatto testoviron e gonasi,con miglioramenti temporanei.aggiungo che il tostrex non ha cambiato nulla sui sintomi da testosterone basso,quindi ha senso che continui la terapia o potrei tranquillamente smettere?comincio ad avere qualchr dubbio sulla competenza del medico da cui sono in cura...
[#3] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Non ho elementi per esprimere un tale giudizio, una terapia sostitutiva va prescritta in base ad elementi oggettivi che sono i sintomi e il dosaggio ormonale .
[#4] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
I sintomi sono una pressoché totale mancanza di erezione,in qualsiasi occasione e l'assenza di eccitazione sessuale e secondo me ginecomastia,che l'andrologo non ha nemmeno valutato dando un'occhiata.quello che mi chiedo é se abbia senso una terapia sostitutiva che comporta effetti collaterali ma non risolve i sintomi...ad oggi magari la libido è aumentata ma di erezioni neanche l'ombra e ci sto ancora peggio.quindi,il testosterone che lo prendo a fare?
Grazie,saluti...
[#5] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
Aggiungo che nel mese di aprile ho effettuato spermiogramma ed esame testosterone...risultato testosterone al di sotto dei livelli minimi e spermiogramma (parole del medico) "perfetto,come non se ne vedeno tanti"...e dunque a parere suo uno dei due risultati era sicuramente errato.
Mi verrebbe quasi da ridere.
[#6] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Bisognerebbe ripetere il testosterone libero e totale, Fsh , Lh e anche la prolattina, ma in assenza di una valutazione diretta non posso esprimermi in maniere più approfondita .
[#7] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
Ho sospeso il tostrex da 9 giorni e gli effetti collaterali sono scomparsi.dopo 4 giorni dalla sospensione ho verificato testosterone,sceso a 1.0.
Ho preso appuntamento con andrologo,non mi aveva detto che sarebbe stata una terapia sostitutiva a vita,cosa che non ho intenzione di fare.
Grazie per la risposta.
[#8] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

una condizione di ipotestosteronemia a 45 anni dovrebbe essere valutata bene per capire e decidere che tipo di terapia suggerire. Nella sua città, università, opera uno dei migliori centri di andrologia medica, endocrinologica.
contatti loro e veda come procedere
cari saluti
[#9] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per il consiglio ma sto pensando di non fare nulla e di lasciare che le cose seguano il loro corso naturale.si vede che doveva andare così.
Buona giornata e buon lavoro.
[#10] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno,a distanza di 2 mesi ho rifatto analisi testosterone.senza nessuna terapia in 2 mesi è passato da 1 a 4,8...come si può spiegare questo fatto?purtroppo però i problemi fi erezione permangono.
Grazie per l'attenzione