Utente 302XXX
Buonasera,
spero di aver scelto la sezione giusta e mi scusa anticipatamente in caso di errori su alcuni termini ma sono totalmente ignorante in materia.
Sono un ragazzo di 23 e recentemente, prima dell'inizio dell'estate circa, mi sono reso conto di avere dei dilatamenti sulla cute capillare, ho sempre portato dei capelli piuttosto lunghi fino ai 16/17 anni, dopo ho usato un taglio più corto, ma mai troppo, il mio capello è riccio e molto crespo. Tornando a quanto detto prima, verso giugno ho notato questi dilatamenti, il mio capello è molto sottile e sfibrato, quasi secco, vorrei dei consigli per rinforzarlo, far ricrescere i capelli nelle zone in cui mancano se possibile. Preciso che vorrei non usare quel medicinale che si applica con dosatore sulla cute, non ricordo il nome ora, ma preferirei agire con qualche prodotto (anche farmaceutico va bene) per rinforzare il capello, e vorrei se possibile dei consigli alimentari perchè so che può derivare anche da quello. Qualche rimedio naturale per rafforzare il mio capello, e almeno cercare di salvare il possibile, Ringrazio anticipatamente chi vorrà aiutarmi e spero di risolvere il mio problema! Cordialmente saluto...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
per poter dare consigli utili , che vadano oltre la banale indicazione di prodotti eutrofizzanti generici, che possono dare benefici, ma anche no, sarebbe opportuno verificare con videodermatoscopia , tricoscan, esami ematici e laboratoristici vari, quale è realmente il problema.
in caso di alopecia androgenetica , associata a ulteriori problemi del fusto , la terapia potrebbe sfociare in una strategia complessa , anche farmacologica a volte.
certamente una dieta ricca di frutta , verdura e nutrienti (verificabile parzialmente in maniera obiettiva con esami) sarà utile ,così come una detersione attenta... ma temo non basti!:-)
Cordilaità
[#2] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille innanzitutto per la risposta!
Sa dirmi dove posso effettuare questi esami? E più o meno quanto verrebbe a costare? Vanno bene i test in farmacia? Comunque non mi è chiaro se lei con il: "non basta" si riferisse all'alimentazione come unica terapia o a tutta la terapia medica che mi ha consigliato
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
È più corretto dare dignità di patologia anche alle affezioni che colpiscono gli annessi cutanei (come i capelli) e quindi rivolgersi a medici ,e in particolare al dermatologo esperto di tricologia.
I test di farmacia non sono certo effettuati da medici.
Ps mi riferivo alla alimentazione e detersione.
Può leggere varie news sull'argomento.
http://www.medicitalia.it/blog/?dott=giampierogriselli
Cordialmente
Dott.G.Griselli
Ferrara