Utente 362XXX
Gentili dottori, Sono una ragazza di 29 anni, sono in buona salute, tranne per dei problemi di ansia e attacchi di panico. Ne soffro da anni ma in realtà per un lungo periodo sono stata bene.
Nelle ultime settimane il lrpblema si ê ripresentato a causa di un forte stress emotivo.
Vi dico ciò perché non so se il sintomo che accusò può essere correlato.
In pratica oggi ho iniziato ad avere una sensazione di calore sotto il piede sinistro; alla pianta vicino le dita . La sensazione dura pochissimo, passa e poi dopo un po riviene.
Soffro di fragilità capillare, nel senso che dall età di 18 anni ho iniziato ad avere telangectasie visibili sulle gambe specialmente vicino la caviglie. Sono stata da un chirurgo vascolare che provo a farmi terapia sclerosante ma ho rinunciato subito perché faceva troppo male
Oggi ha fatto molto caldo e non so se questo possa influire sul disturbo.
Secondo voi cosa potrebbe essere?
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
il tipo di disturbo lamentato sembrerebbe riferibile in prima istanza ad una irradiazione di tipo nevritico, anche se la condizione del Suo sistema venoso potrebbe richiedere una rivalutazione con ecocolordoppler.
La terapia sclerosante non risulta generalmente dolorosa. In taluni soggetti dotati di particolare sensibilità potrebbe al più generare un lieve e sopportabilissimo fastidio della durata di qualche secondo.
[#2] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Gentilissimo Dott. Piscitelli,
La ringrazio per la celere risposta.
Ieri comunque credo di essere stata incompleta nella descrizione perché ho omesso di dire che assieme al fastidio del calore bel pomeriggio ho avvertito fastidio al gluteo che si irradiava alla gamba posteriore e cmq la sera sentivo dolore tipo pesantezza nuscolare dal ginocchio in giù.
Pensa possa avere a che fare con un affaticamento muscolare o con un problema di lombosciatalgia?
Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Quanto riferisce avvalora l'ipotesi di una irradiazione parestetica di origine radicolonevritica (sciatica).
Potrebbe essere utile portare l'attenzione sul rachide lombosacrale e sulla postura.
[#4] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dott. Piscitelli,
La ringrazio nuovamente.
In effetti tre giorni fa ho fatto alcuni sforzi. Ho sollevato dei pacchi pesanti per la mia statura ed il mio peso. Sono alta 1.54 e peso 47 kg.
Inoltre qualche anno ho avuto un episodio di lombalgia acuta che mi xonstrinse a riposo per un paio di giorni e ad una cura con antinfiammatorio.