ansia  
 
Utente 415XXX
Buongiorno, vi ringrazio anticipatamente per il servizio che svolgete.
Vi espongo il mio problema sono mesi che a seguito di un giramento di testa (vertigini) ho i battiti accelerati anche a riposo, anche se il tutto si aggrava nel momento che sono in posizione eretta nel senso che aumentano i battiti anche fino a 140 e sento una sorte di testa pesante che gira disequilibrio soggettivo e senso di nausea. La pressione è sempre un po bassi a 110/65 ma quello da sempre anche quando nn stavo così sapete consigliarmi cosa fare? Premetto che temo molto il fatto di star male e so benissimo che questa mia ansia non aiuta per niente... Nel attesa vi porgo i miei più cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Innanzitutto faccia un emocromo con ferritina e sideremia: non vorrei che fosse anemica e che l'anemia le causasse questo disturbo.
Ovvviamante un controllo degli elettroliti (Sodio - Potassio - Magnesio - Calcio) della funzionalità renale, di quella epatica e la funzionalità tiroidea, sono senz'altro utili.
Ne parli con il suo curante.
L'ansia può essere alla base della sua tachicardia e dei sintomi che riferisce e dunque andrebbe curata: prima tuttavia è necessario effettuare un Holter ECG/24h e accertarsi che il suo cuore sia anatomicamente normale con un Ecocardiogramma.
Perchè se lei mi parla di 140 bpm da ferma in ortostasi o ha 7- 8 di emoglobina o potrebbe avere crisi di aritmie sopraventricolari che si possono vedere solo registrandole.
Faccia sapere se vuole.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per la sua risposta.
Tutti gli esami da lei elencati sono stati svolti con esito negativo tranne per holter che il mio medico si rifiuta in quanto convinto che io finga i miei malesseri... Ho notato che specialmente al mattino ho questi acceleramenti con sbandamento e disequilibrio poi il battito inizia ad abbassarsi e iniziò a star meglio verso metà pomeriggio con un battito che si aggira intorno ai 85/90
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Beh io la penso diversamente dal suo medico.
Questione di libero pensiero.
Il consiglio gliel'ho dato: faccia pure come dice il suo curante.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
Assolutamente seguirò il suo consiglio... Posso chiedere se è possibile farlo senza impegnativa medica? Visto che lui non vuole farmela
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Nei centri cardiologici privati chiudono un occhio.
Ma l'impegnativa anche bianca sarebbe richiesta per legge.
Tuttavia trattandosi di un esame non invasivo e non rischioso.....
Guardi che lo fanno anche nelle Farmacie: stia lontana e e non si faccia rubare soldi.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille dottore la terrò aggiornata..