Utente 421XXX
Salve, è da metà Maggio che mi sono accorto di avere un linfonodo laterocervicale o sovraclaveare (non ho ben capito, l'ecografo quando mi fece l'ecografia scrisse laterocervicale, oggi sono andato a rifare le parotidi per altri motivi e ha detto che in quella zona sono sovraclaveari) destro ingrossato e anche uno dietro, alla base del collo. Dall'ecografia sono risultati reattivi e di forma allungata, ma so che i linfonodi sovraclaveari possono essere spia di qualcosa di pericoloso. Negli ultimi tempi ho qualche problema a respirare, una sorta di fiato corto, a volte tachicardia e nel fare lunghi discorsi capita che mi venga meno la voce, però non ho tosse. Dovrei fare altri accertamenti? L'ecografo consiglia di controllare i linfonodi ogni 6 mesi.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Controlli i linfonodi in tutta serenità come consigliato. Se sono reattivi hanno scarso significato patologico.

Ora però in attesa degli approfondimenti non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno
Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.
http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
http://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
http://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
http://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
[#2] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille dottore! Aggiungo (non so se sia rilevante) che in questi giorni mi è capitato di sentire sapore di sangue in bocca e, dopo aver sputato, di vedere del sangue nello sputo. Non ho avuto tosse o cose del genere, ho solo sentito all'improvviso questo sapore.