Utente 356XXX
Salve Dottori,
Scrivo per chiedere un consulto riguardo le analisi di mio padre (56 anni-1,83m-94kg). Avendo effettuato le analisi a giugno e settembre 2016, scrivo i valori che non rientrano nei parametri di entrambi i risultati:
-Trigliceridi: 310(giugno)- 500(settembre)

-HDL: 25 (giugno)- 26(settembre)

-LDL: 146(giugno)- 111(settembre) i livelli di LDL rientrano nella norma, li inserisco per dare un quadro più chiaro

-MPV: 13,5(giugno)- 13,9(settembre) in un range da 7,2 a 11,2

-PDW: 20,1 (giugno)- 20,1(settembre) in un range 10-16

-ALFA1(urine): 2,8 %(giugno) -2,7 (settembre) in un range 3-6%

Conosco l'elevato rischio cardiovascolare legato ai valori dei trigliceridi e del HDL troppo basso(sono una studentessa di medicina ancora alle prime armi), e provvederemo subito a correggere la dieta, vorrei però sapere gli altri valori che significato clinico potrebbero avere.
Vi ringrazio in anticipo!
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
12% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Guardi si preoccupi di far scendere quei trigliceridi, che se salgono ancora un pò possono predisporre a una pancreatite acuta.
Quindi vada dal suo medico per la terapia appropriata, dietetica e farmacologica.

Se il numero delle piastrine è normale lasci stare l'MPV - PDW e non si preoccupi delle alfa 1

Saluti,
Dott. Caldarola.