Utente 422XXX
Buongiorno,
Vi scrivo perchè ultimamente ho effettuato svariati accertamente al cuore a causa di una tachicardia inappropriata.
Ho effettuato ecg, ecodoppler, holter 24h e prova sforzo al cicloergometro.
Tutti gli esami sono risultati nella norma compreso l'holter dato che con il tempo la tachicardia é andata scemando e ora si presenta solo sporadicamente.
La prova sforzo è risultata nella norma con una piccola eccezione: i battiti salgono troppo velocemente. Dopo 3 minuti di pedalata erano già a 130, ma la cardiologa ha attribuito il tutto al fatto che non pratico sport e quindi il mio cuore non é allenato e mi ha consigliato di cominciare a fare un po di movimento.
Da qualche giorno però avverto delle fitte al petto, questa notte durante 3 ore di insonnia avvertivo fitte sopra al seno sinistro e oggi le avverto sporadicamente a centro destra del petto.
Con i limiti del consulto a distanza potrebbero essere di natura cardiaca? È necessario io effettui altri esami a livello cardiaco?
Ammetto, ma probabilmente si capirà che sono una persona piuttosto ansiosa.
Vi ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le caratteristiche dei sintomi che riporta sono scarsamente (o per nulla) compatibili con un'origine cardiaca e quindi, con i limiti della distanza, credo proprio che sia la sua ansia che necessita di essere controllata.
Si tranquillizzi
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 422XXX

Iscritto dal 2016
Gent.mo Dott. Rillo,
La ringrazio per la gentilezza e la pronta risposta.
Per quanto riguarda i battiti che sotto sforzo salgono velocemente concorda con il fatto che possa essere dovuto al mancato allenamento? Su 10 minuti sono riuscita a pedalarne 6 dopodichè la cardiologa mi ha fatta fermare dato che non riuscivo a mantenere le 60 pedalate al minuto per la stanchezza. I battiti sono aumentati velocemente sino ad un picco massimo di 173.
Sempre con i limiti del consulto a distanza e la mancata visione dell'intero esame.
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo, la mancanza di allenamento può giustificare l'incremento apparentemente inappropriato della frequenza cardiaca.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 422XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio Dottore è stato gentilissimo e paziente.
Non tutti i dottori qui lo sono.
Cercherò di tranquillizzarmi allora.
La saluto.
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ricambio i saluti.... e mi raccomando.....controlli l'ansia