Utente 944XXX
Anni 69.
Ho eseguito un ecocolordoppler di controllo. Il dottore, di poche parole, si è limitato a consegnarmi il referto. In esso non mi è chiara la frase:........Esiti a sinistra di trombosi superficiale che ha interessato la piccola safena con buona ricanalizzazione del vaso. Non capisco il significato della parola "Esiti", La trombosi c'è o non c'è?
Grazie anticipatamente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
sarebbe opportuno conoscere le motivazioni che l'hanno condotto ad eseguire l'esame ed eventuali precedenti.
Una trombosi venosa (superficiale o profonda che sia) può lasciare segni (esiti) della sua presenza anche dopo la ricanalizzazione del vaso: ispessimento della parete, alterazione delle valvole, alterata elasticità, ecc.
Ciò risulta di maggiore interesse quando il rilievo sia a carico di vene profonde, potendo integrare il quadro della cosiddetta sindrome posflebitica.

http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/92-sindrome-post-flebitica.html
[#2] dopo  
Utente 944XXX

Iscritto dal 2008
esordio 3 anni fa con modesta trombofledite recidivata l'anno successivo ed entrambe risolte con eparina ed impacchi caldo umidi.No calze. Eseguo quindi un ecd:

A) VENE PROFONDE pervie, continenti senza trombo
B) VENE SUPERFICIALI:
B.1 GAMBA DESTRA
- Safena interna dx: 9mm ,varici da Shunt III, senza trombo
- Safena esterna dx:normale
B.2 GAMBA SINISTRA
- Safena interna sx: 5mm, trombosi completa ramo coscia basso per 15 cm
- Safena esterna sx: trombosi completa senza dilatazione su tutta l'estensione

:Eparina + calza elastica compr 2

Ultimo ecd di 3 giorni fa:

A) VENE PROFONDE pervie, continenti alla manovra di Valsalvia
B) VENE SUPERFICIALI: piccola safena bilateralmente pervia e continente. Esiti a sinistra di trombosi venosa superficiale che ha interessato la piccola safena con buona ricanalizzazione del vaso.

GRANDE SAFENA bilateralmente pervia, Incontinente alla crosse e lungo decorso di coscia e gamba. Varici di coscia e gamba a sinistra nel territorio della grande safena.

Cordialmente

[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Confermo la valutazione.
E' opportuno resti sotto periodico controllo specialistico.
[#4] dopo  
Utente 944XXX

Iscritto dal 2008
mi preoccupa la grande safena incontinente. Nel primo ecd di un anno fa mi pare non risultasse.

Grazie per le sue celeri risposte.

Buona giornata