Utente 321XXX
Buongiorno. In passato ho avuto diversi problemi al glande, come una fortissima sensibilità, che adesso ho parzialmente risolto. Tuttavia rimangono molti dubbi e mi auguro che voi possiate rispondere. Se durante un rapporto il frenulo si rompesse del tutto, cosa dovrei fare? Dovrei posizionarlo in modo da riattaccarlo? Dovrei premere sulla ferita indipendente dalla posizione del frenulo? Come dovrei disinfettare ? In seguito dovrei necessariamente recarmi da un andrologo o va bene anche un medico generico? Qualora l'emorragia non si fermasse, cosa farebbero al pronto soccorso?? Inoltre ho un'ultima domanda sulla sensibilità del glande. Se lo sfioro delicatamente non sento NULLA ,ma basta premere un po di più e provo DOLORE. Non dovrei provare piacere? È normale la sensibilità in questo stadio?
Prima non potevo nemmeno sfiorarlo. In pratica adesso passo dal non sentire niente al sentire dolore, anche se sopportabile. La situazione è migliorata ma vorrei capire se adesso è normale. Mi auguro che abbiate pazienza e rispondiate a tutte le mie domande. Grazie)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ho la sensazione che non goda di una agevole evaginazione del prepuzio sul glande,per cui si preoccupa della eventuale lacerazione del frenulo in corso di rapporto coitale.Senza poter vedere non é possibile ipotizzare un intervento terapeutico di alcun tipo.Contatti un medico reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 321XXX

Iscritto dal 2013
Il prepuzio scorre benissimo sul glande. Mi preoccupo di una rottura del frenulo perché a detta di diversi urologi è un po ( ma solo un po) breve, anche se molto elastico. Purtroppo la sua risposta non esaudisce neanche una delle mie domande. La ringrazio comunque
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...da questa postazione,senza poter vedere,ogni consiglio sarebbe un esercizio di fantasia.Il medico non può accettare che possa avvenire una lacerazione e,non avendo subito un''operazione,devo credere che chi l'ha visitata non lo ritenesse necessario.Quindi le sue domande non hanno un senso.Quanto alla sensibilità,é un dato soggettivo e non interpretabile in un contesto di buon scivolamento del prepuzio sul glande.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 321XXX

Iscritto dal 2013
Faccio queste domande poiché gli urologi non sono stati univoci. Alcuni hanno consigliato l'intervento e altri no. Dunque ho deciso di non farlo, ma nutro comunque dei dubbi sul fatto che il frenulo possa rompersi o meno. Su quattro urologi, due mi hanno confermato un'alta probabilità di rottura e due erano di parere opposto. Il punto però non è questo, sono i miei dubbi. Be, la ringrazio per la risposta