Utente 420XXX
Buongiorno, sono un maschio biologico di 30 anni, sono alto 1,73 m e peso 63 kg. In precedenza ho sofferto di acne per più di 10 anni, di seborrea con prurito al cuoio capelluto specie nelle ore serali e notturne, e mi sentivo nervoso e aggressivo con i miei genitori soprattutto in prima mattinata. Da quasi 2 anni ho eliminato dalla mia dieta le carni rosse, i pesci di allevamento, i latticini, i fritti, gli alcolici, i dolci e i cibi ricchi di zinco e ho notato notevoli miglioramenti del mio stato di salute senza assumere farmaci. Mia madre mi ha comunque consigliato di andare da un endocrinologo che mi ha segnato le seguenti analisi:

FSH <0,66 mUI/ml (v.n. 1,55 - 9,74)
LH plasmatico 0,30 mUI/ml (v.n. 2,6 - 6,8)
PRL 9,8 ng/ml (v.n. 3,67 - 17,9)
Testosterone 147 ng/dl (v.n. 131,4 - 812,7)

Ho effettuato queste analisi per la prima volta e non dispongo di ulteriori valori, ad eccezione del colesterolo totale, dei trigliceridi, della betaHCG e del TSH (che sono nella norma) e non ho effettuato nessun altro esame diagnostico. Secondo voi è necessario anche un aiuto farmacologico sotto lo stretto controllo di uno specialista per mantenere costantemente basso il testosterone? Valori molto bassi di FSH come nel mio caso compromettono la fertilità anche se il testosterone è nella norma?
Conoscete il dott. Antonio Sinisi e sapete se effettua anche visite presso le strutture pubbliche con ricetta rossa? Vi ringrazio per l'attenzione e vi auguro una buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore, non c'è solo la virilità e là fertilità a rischio, c è un sistema cardiocircolatorio, una prostata, un sistema locomotore che ha a soffrire se non sistema quegli ormoni e alla svelta. Dia retta a mamma, e prosegua iter col suo specialista di riferimento.
[#2] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Dr. Cavallini, la ringrazio per la risposta tempestiva e le auguro una buona giornata.