Utente 836XXX
Buonasera,
a seguito di dolori al petto e vertigini, ho fatto due distinte radiografie. Una al torace e una alla colonna cervicale.
I risultati sono questi:
Modico rinforzo del disegno broncovascolare
ili non deformati
seni costofrenici basali liberi
ocv nei limiti radiologici
verticalizzazione della fisiologica lordosi cervicale
modicamente ridotto lo spazio intersomatico tra C/5-C/6

Cosa significano in parole povere?
Grazie in anticipo per l'attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Michele Moretti
32% attività
4% attualità
12% socialità
SAVONA (SV)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
In termini letterali la sua radiografia del torace è sostanzialmente normale; a livello cervicale si osserva una rettilineizzazione (verticalizzazione) della normale curvatura della colonna in quel tratto(fisiologica lordosi) e lieve riduzione dello spazio tra le vertebre cervicali (C5 e C6).
Capisco l'interesse per gli esami a cui si viene sottoposti ma è molto più importante che gli stessi esami siano portati in visione al medico che li ha prescritti; infatti con queste magre informazioni e senza tale riscontro lei è allo stesso punto di prima.
Il vero "significato" della radiografia emerge dalla correlazione con la sua storia clinica ed altri elementi che emergeranno dalla visita.
Saluti.
[#2] dopo  
Utente 836XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio tantissimo della sua risposta.
Quando l'ho posta è stata fatta per l'impossibilità di interloquire con il mio medico curante.
La domanda era semplicemente per capire se le vertigini potessero essere il risultato di questa verticalizzazione e riduzione dello spazio vertebrale?!

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Michele Moretti
32% attività
4% attualità
12% socialità
SAVONA (SV)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
La correlazione tra vertigine e disordine cervicale non è così diretta, la invito a consultare il seguente approfondimento:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=47984

Ciò non tglie che lei abbia un disturbo fastidioso che desidera curare, a tal fine potrebbe esserle utile un parere otorinolaringoiatrico oppure audiologico/foniatrico.
Saluti.