Utente 371XXX
Gentili dottori, scrivo per nome di mio figlio che ieri è arrivato preoccupato a casa. Ha incontrato una donna e a quanto dice si sono toccati. Lei gli ha toccato il pene e lui il seno ma non si sono nemmeno baciati, solo sulla guancia con un po di saliva. Ora lui ha paura che con questi contatti lei le abbia trasmesso l'hiv o qualche malattia. Mi rivolgo a voi in quanto non sono un esperta in questo argomento. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
se suo figlio è maggiorenne sarebbe bene che lei recidesse il cordone ombelicale e lasciasse che facesse le sue esperienze.
E se ha timori, che scrivesse egli stesso i suoi dubbi legati alla esperienza avuta.
Se è minorenne e quindi non può scrivere come da regolamento su MI+ , la descrizione che lei porta non è sufficiente a dare un giudizio clinico. Qundi si faccia raccontare per bene cosa è accaduto e lo riporti.
Ad ogni modo nessuna malattia sessuale si contrae con una masturbazione manuale, che probabilmente è stata praticata a suo figlio, nè con un bacino sulla guancia.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.