Utente 413XXX
Buongiorno,
su consiglio della ginecologa di mia moglie, visto che da un po' di mesi stavamo cercando un figlio che non arriva, ho eseguito a fine maggio uno spermiogramma con questi risultati:

Volume (ml): 3.0
Colore: opalescente
Odore: S.G.
Ph: 7,3
Viscosità: normale
Coagulazione: /
Filanza (mm): 0
Liquefazione: completa
Concentrazione spermatozoi: 29x10^6/ml
Concentrazione spermatozoi totale: 87x10^6/eiaculato
Round cells: 4x10^6/ml
Leucociti: 2x10^6/ml
Agglutinazioni: assenti
Motilità spermatozoaria (secondo W.H.O. 2010):
Progressiva: 48%
Non progressiva: 13%
Immobili: 39%
Totale progressiva+non progressiva: 61%
Esame morfologico su striscio colorato (secondo W.H.O. 1999):
Spermatozoi normali: 6%
Spermatozoi abnormi: 94% (irregolarità: testa 50% - midpiece-coda 0% - entrambi 44%)
Swim-up: Trattamento di 1.0ml di campione seminale
Spermatozoi mobili selezionati dopo trattamento: 5x10^6/ml, di cui
100% motilità progressiva rapida
0% progressiva lenta
0% non progressiva

Commento: teratozoospermia - piospermia

a seguito del quale ho fatto una spermiocoltura, la quale non ha evidenziato nulla di particolare..
ho quindi fatto una visita con uno specialista che ha rilevato nessun problema particolare alla prostata e un lieve problema di varicocele ma che visti i valori dell'esame, secondo lui, non aveva influito negativamente più di tanto perché la produzione del liquido seminale era nella norma

Mi è stato detto quindi di seguire la seguente cura: assunzione di antibiotico per l'infiammazione evidenziata dall'alto numero di leucociti e assunzione di integratori (Chiroman Nac) per migliorare la qualità dello sperma. Sono stato tranquillizzato sul fatto che la situazione non era così grave, che non dovevo preoccuparmi che non avrei avuto figli, ma magari ci sarebbe voluto un po' di più tempo e comunque adesso si lavorava per migliorare la qualità dello sperma.

l'altro ieri ho eseguito un nuovo spermiogramma ed i valori sono peggiori dell'altra volta, nello specifico:

Volume (ml): 1,5
Colore: opalescente
Ph: 7,2
Viscosità: normale
Coagulazione: presente
Fluidificazione: completa
Concentrazione spermatozoi: 14x10^6/ml
Concentrazione spermatozoi totale: 21x10^6/eiaculato
Round cells: 10x10^6/ml
Leucociti: 0,1x10^6/ml
Agglutinazioni: assenti
Motilità:
Progressiva: 57%
Non progressiva: 4%
Immobili: 39%
Morfologia:
Forme tipiche: 2%
Forme atipiche: 98% (Irregolarità: testa: 44% - midpiece-coda: 0% - entrambi: 54%)
Swim-up:
Spermatozoi mobili selezionati dopo trattamento: 1x10^6/ml di cui:
100% motilità progressiva rapida
0% progressiva lenta
0% non progressiva

Commento: oligozoospermia live - teratozoospermia

sinceramente non mi aspettavo questo peggioramento. Può dovuto al fatto che ho preso gli antibiotici per l'infiammazione ca. 1,5/2 mesi fa?
inoltre è diminuita di molto la quantità, forse perché ho avuto un rapporto ca 2,5gg prima del test?
ho fissato nuovo appuntamento con l'andrologo ma devo aspettare fine mese quindi chiedo un vs. parere

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore nulla è cambiato. Quelle sono oscillazioni normali
[#2] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dr. Cavallini, ma quindi la cura che sto seguendo di integratori può essere inutile?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Esatto, gli integratori servono a chi li vende non a ci li usa
[#4] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Capisco....ma quindi lei che strada mi consiglierebbe di seguire?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non lo so di qua oltretutto neanche ha fatto esami ormonali
[#6] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Nessuno mi ha chiesto di farli quindi obiettivamente io non so vhe devo farli. Lei come procederebbe? Cosa mi direbbe di fare?
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
O passa a fecondazione assistita o fa i seguenti esami Fsh, LH, testosterone,, prolattina e 17 beta due estradiolo poi in base a quello si può fare terapia seria, anche se non è detto che funzioni. Ma deve farsi segui da collega in carne ossa non in lime
[#8] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Il collega in carne ed ossa che mi aveva visitato mi aveva detto di stare tranquillo e fare questa cura di integratori. Ora tornerò con i nuovi risultati e vediamo se ki consiglia gli esami che mi ha indicato o menl e vedrò il da farsi. Grazie intanto
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Temo che male mi son spiegato a volte altra campana suona meglio