Utente 414XXX
Buona sera,
chiedo questo consulto per mia mamma Santa, cosi come lo avevo chiesto per una TC dell'encefalo.
Nel mese di agosto è stata ricoverata all'ospedale cannizzaro per valori troppo bassi sodio, quindi l'hanno ricoverata per evitare edema cerebrale, avendo subito nel 1994 una craniotomia per aneurisma cerebrale.
Nel mentre le hanno trovato molti valori del sangue sballati, un lieve diabete, a dir loro portato dalle medicine, e nonostante fossimo preoccupati per i reni poichè aveva un forte dolore, hanno fatto raccolta di urine delle 24h per ben due volte e ci hanno detto che era tutto a posto e che l'ecografia ai reni e la visita dal nefrologo non era necessaria, che insomma da quel punto di vista dovevamo stare tranquilli.
Ora io sono tornata a Milano, e mia mamma sta di nuovo male, avverte un peso alla vescica e al retto ( preciso che è stata operata di rettocolite ulcerosa con asportazione di una parte del colon), venerdi ha ritirato le analisi del sangue e delle urine e risulta l'albuminuria a 188!!!!!!
Io non riesco piu a capire cosa fare e dove portarla, ho bisogno di un medico che possa consigliarmi.
Ringrazio in anticipo per la risposta e attendo un consiglio su cosa fare.
Eleonora

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregia signora,
come Lei sicuramente comprende risulta diffcile dare ungiudizio a distanza su un caso così complesso vista la storia clinica della signora.In generale,la presenza di un'albuminuria può essere ascritta alla condizione di diabete da farmaci,o alla precedentemente inquadrato dai Colleghi.Esegua un banale esame urine ed una proteinuria delle 24 ore per identificare eventuali danni a livello renale associandolo ad un controllo degli esami di funzione renale e degli elettroliti,facendo riferimento ai validissimi Colleghi presenti nel territorio da Lei indicato.
Cordialmente
Dr Remo Luciani