Utente 226XXX
Salve,
Da molti mesi ho spesso extrasistole e senso di affanno. Premetto che ho subito 6 anni fa colonostomia per perforazione intestinale da diverticolite, non ho più colecisti, e un interventi al polso sinistro per sineviectomia dovuta ad artrite psoriasica (forse) e intervento al seno sinistro per carcinoma tubolare infiltrante quasi 5 anni fa (tra poco il giro di boa!!!)
Assumo.ancora tuttora tamoxifene e decapeptyl ogni 28 giorni. Inoltre in questa settimana devo riassumere metrotrexate, interrotto un anno fa ma secondo il mio reumatologia necessario.
Mia madre soffre di extrasistole da reflusso e mio padre è stato operato due volte al cuore per stesso motivo più crisi parossistiche. Nonno materno ha avuto infarto da giovane e cugino di papà è stato operato da pico per una grave malformazione cardiaca mai duagnisticatagli e scoperta solo perché si è sentito male.
Ho fatto visita cardiologica qualche mese fa e elettrocardiogramma da cui non si evince, secondo il medico che mi ha visitato, alcunché però mi ha comunque consigliato holter cardiaco ed ecocardiogramma con ecocolordoppler senza urgenza.
Intanto le extrasistole continuano e spesso ho forte mal di testa e dolore acuto all'occhio nonché senso di affanno.
Ad Agosto mentre guidavo, ho cominciato ad avvertire forte dolore al centro del petto e retrosternale. Il dolore è durato alcuni minuti ed ha avuto un forte picco con senso di nausea e svenimento e poi è sparito. Quella sera stessa mentre ero a letto ho avuto due strani "mancamenti" al cuore. Come se si fosse fermato per un piccolissimo attimo.
Ne ho parlato con mio.medico di base e lei mi ha detto di fare presto holter cardiaco ed ecocardiogramma con ecocolordoppler perché ritiene improbabile che sia legato a disturbi stomaco. Circa 8 mesi fa ho anche fatto rx torace che aveva rilevato un'ombra ma nulla di più. Poi la prendo e le scrivo il referto.
Lei ritiene necessari e sufficienti tali esami o devo fare anche altro?
Mi perdoni per la lunghezza ma volevo darle un quadro più completo possibile.
Buona giornata e buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, faccia con tranquillità e per completezza diagnostica l'ecocardiogramma che le è stato prescritto. Se risulterà normale le sue sono sicuramente extrasistoli benigne. In questi casi spesso decidiamo di non trattarle.
Cordialmente