Utente 423XXX
Ieri, a seguito di un rapporto con il mio partner è capitato che durante la penetrazione il preservativo si sia rimosso e sia rimasto nella mia vagina per un lasso di tempo che va dai 5 ai 10 minuti. Il mio ultimo ciclo è durato dal 25 al 31 Agosto. Lui non ha eiaculato. Il mio dubbio è se possa essere in atto la fecondazione per il liquido pre-eiaculazione. Non abbiamo avuto rapporti fino ai due giorni precedenti. Non sappiamo inoltre se il preservativo si sia rimosso a seguito della penetrazione o durante. Un'altra cosa che non so se sia importante o no è che il suo frenulo è intatto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

lasci perdere i frenuli "intatti", la situazione, che ci racconta, non ci indicherebbe un alto rischio di gravidanza non desiderata; tenga presente anche che, generalmente, i preservativi sono lubrificati con creme spermicide.

Ora però senta in diretta anche il suo ginecologo e, viste le sue eccessive paure su queso argomento, bisogna discutere con lui anche l'utilizzo di un eventuale metodo contraccettivo più sicuro.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 423XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per l'immediatezza nella sua risposta, ma nel caso in cui non ci fosse nessun rischio prendere la pillola non sarebbe una cosa da evitare assolutamente per via dei suoi effetti collaterali?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Senta ora il suo ginecologo di riferimento!