cuore  
 
Utente 423XXX
Salve dottore

le spiego il mio problema: mi capita ogni tanto solamente in gara che nel bel mezzo dello sforzo all'incirca dopo 15 minuti di gara tirata ho una sensazione di un palla d'aria venire su dallo stomaco e all'improvviso mi si alzano i battiti fino a 200 e oltre,premetto che ho fatto visita medico sportiva,eco cuore e eco cuore sotto sforzo specifico per questo problema ma tutto regolare. quindi mi fermo per circa 1 minuto si abbassano i battiti e riprendo subito senza piu problemi. mi puo aiutare? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La posso aiutare dicendole tre cose:
- smetta di correre che non fa bene ad alcun cuore
- esegua un ECG da sforzo
- esegua un holetr cardiaco

arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 423XXX

Iscritto dal 2016
Ho fatto ecg da sforzo a giugno a Cisanello è risultato tutto regolare come risposta mi sembra un tantino forte.. non ho mai sentito nessun medico dire che la corsa fa male al cuore
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh, e' cosi', specie per le corse di resistenza e prolungate:
aumenta i volumi ventricolari e gli spessori del ventricolo sinistro.
Entrambi sono fattori di rischio sia di scompenso che di morte improvvisa.

Secondo lei perche' consigliano la prova da sforzo a questi sportivi e non per giocare a bocce, secondo lei?

Inoltre se ha constatato 200 bpm esegua un Holter, un'ecografia cardiaca anche al fine di valutare i dati di cui sopra.

Arrivederci

cecchini