Utente 423XXX
Salve ho subito in data 22 agosto un intervento in anestesia spinale di ernia discale calcificata in l5 s1 . Cura antibiotica con ciproxin 500 . Ho notato che il mio liquido seminale é dimezzato . Volevo sapere intanto tempo recupero la normale quantità ? Sto prendendo L bio arginina 3 flacconcini al giorno per ridare motilità e qualità agli spermatozoi piu Cebion vitamina C 2/3 al giorno e alimento con pomodori lenticchie carne pesce .
Vorremmo cercare una gravidanza , é possibile riuscirci malgrado la decimazione dei soldatini ?
Nello spermiogramma pre intervento fatto qualche mese prima era tutto nella norma .
Ho notato che dopo l intervento ho problemi alla prostata ovvero ho momenti che mi scappa la pipì da non riuscire a trattenere ma mi passa dopo 15/20 secondi . Forse dovuta all intervento ai centri nervosi muscoli ecc ecc toccati durante l intervento ?
Attendo risposte con urgenza
Grazie. Mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,eseguire uno spermiogramma dopo 20 gg. dall'operazione,serve solo ad alimentare l'ansia...Non credo sia seguito da uno specialista dedicato che,di sicuro le avrebbe chiarito,preventivamente,le idee.Credo che,più che problemi prostatici,possa avere problemi,transitori,urinari.Ne parli con uno specialista reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 423XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille dottore non ho eseguito spermiogramma dopo 20 giorni . Attendo sicuramente qualche mese se per caso la gravidanza non arrivi . I pochi soldatini che ho saranno fecondi ? Questa é la mia domanda pochi ma buoni ?
Grazie mille cordialità
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...alla sua età é molto difficile che gli spermatozoi possano essere "pochi ma buoni".Non ci trasmette alcun dato circa lo spermiogramma che ha eseguito prima dell'intervento. La quantità di liquido seminale non é necessariamente espressione della qualità degli spermatozoi.Aggiorni lo spermiogramma con coltura a tre mesi dall'intervento.Cordialità.