pelle  
 
Utente 194XXX
Buongiorno, vi parlo della mia recente esperienza. A causa di un problema circolatorio alle gambe avuto a fine maggio, ho dovuto frequentare piscina per i mesi estivi. Purtroppo questo ha causato, per mia colpa che non ho mangiato abbastanza, un dimagrimento di 3-4 kg (con oscillazioni di 1 kg) nell'arco di 1 mese e poco più. Pesavo 49 kg e sono arrivata a pesarne tra i 45 e 46, dunque è stato nel mio caso un dimagrimento importante. Non mi sono resa conto di ciò che stava accadendo strada facendo, ma alla fine del tutto mi sono ritrovata con delle guance scavate ( e magari quelle posso recuperarle riprendendo peso, è già successo una volta) e, sopratutto, cosa che non mi fa dormire la notte, la pelle sotto palpebrale lassa, molliccia, finissima più che mai, con un solco lacrimale ben scavato sul quale questa pelle lassa si "appoggia", (metto le virgolette ma è proprio un appoggio), il che evidenzia due occhiaie (se così posso chiamarle) disgustose. Ho 35 anni e non ho mai avuto nulla di tutto ciò sino ad 1 mese fa. Credo l'ambito sia di competenza medico estetica, ma anche dermatologica, poiché sono davvero preoccupata per questa lassità cutanea sotto gli occhi. So che la colpa è mia per essere dimagrita e mi sto torturando psicologicamente nel dubbio se tutto tornerà come prima. Ho già consultato un chirurgo plastico ed un medico estetico, mi hanno proposto biostimolazione e riempimento con filler del solco lacrimale, ma davvero mi dà enormemente fastidio dover ricorrere a tutto questo per sempre. Il solco potrebbe riempirsi da solo col peso? E, mio cruccio importante, la mia pelle tornerà "tirata" lì sotto?
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente, come può immaginare non possiamo darle delle risposte in più rispetto a chi ha potuto visitarla. Le consiglierei di provare a tornare al suo peso forma e se la cosa non si risolve ricontattare i colleghi che l'hanno visitata.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno, la situazione sta peggiorando, i miei occhi sempre più scavati, se prendo peso (come sto tentando di fare) va solo sulle gambe e sul sedere e non sul viso. Nel frattempo questo mi ha portato a fobia sociale, non esco più di casa perché appena esco qualcuno mi dice mamma mia come sei diventata! Ci sto molto male, ma non voglio fare filler perché farlo significherebbe sottopormi per tutta la vita a filler riempitivi dai 35 anni in poi, non posso neanche pensarci. Cosa posso fare per migliorare il mio aspetto? Sopratutto gli occhi scavati, le guance.. Grazie di cuore a chi vorrà rispondermi.