Utente 304XXX
Salve, dopo una cena abbondante ed un Po frettolosa ho notato extrasistole molto frequenti (come se si fermasse un secondo il cuore) anche 3 al minuto per circa 3 giorni. Ho assunto un gastroprotettore e del gaviscon advance dopo i pasti e prima di dormire, ma ho notato che più sentivo bruciore di stomaco e reflusso e più queste extrasistole erano frequenti. Ora siamo al quinto giorno e mi chiedo se sia il caso di considerare queste extrasistole come qualcosa non necessariamente generata dallo stomaco ma magari un disturbo cardiaco perché sono molto fastidiose... ho effettuato un ecocardiogramma e un ecg sotto sforzo circa un anno fa, ho 27 anni peso forma ed ho sofferto di reflusso alcune volte in passato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Difficile risponderle.
Se tuttavia tali aritmie proseguissero esegua un ECG ed eventualmente un Holter delle 24 ore

Arrivederci

Cecchini
[#2] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille per la celere risposta.