Utente 423XXX
salve a tutti.
vorrei delucidazioni in merito all'associazione di questi due farmaci che mi sono stati prescritti per cervicalgia acuta,
la mia domanda è:
il medico mi ha prescritto 3 giorni di punture intramuscolari da eseguirsi a livello del quadrante superiore esterno dei glutei.
come fa il farmaco ad arrivare nel sito d'infiammazione (collo?)
ho fatto queste 3 punture ma i benefici sono stati lievissimi, è possibile che fosse sbagliata la terapia?

grazie
cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente
i farmaci una volta entrati nell'organismo (attraverso qualunque via, orale, venosa, intramuscolare) attraverso i vasi sanguigni si diffondono nei vari organi venendo a contatto con dei "recettori" (si immagini che un farmaco sia una chiave di una porta che si va ad inserire nella propria serratura che in questo caso sarebbe il recettore) non considero sbagliata la terapia deve solo avere pazienza che faccia effetto