Utente 410XXX
Salve, dopo una serie di disagi, derivanti da una oggettiva "sottigliezza" del mio pene, sia con partner che nei confronti amichevoli con persone a me vicino, ho deciso di andare da diversi andrologi per effettuare un'eventuale lipopenoscultura, affinché riesca ad ottenere un aumento della circonferenza. Come sempre, alcuni colleghi promettono quasi miracoli, e altri sono piú pessimisti, vorrei un vostro giudizio imparziale e obiettivo sulla bontá di tale metodologia. Da premettere le mie dimensione sono di 14cm in lunghezza (che non sono un granché ma non mi interessa piu di tanto) e 8cm in circonferenza (problema manifestato soprattutto con le partner con le quali ho sempre un rapporto abbastanza schietto e aperto).

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,personalmente nutro delle forti perplessità sulla possibilità che le aspettative del Paziente trovino riscontri nel risultato delle terapie...Sia cauto.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la celerità della risposta.