Utente 422XXX
Buonasera assumevo 1,25 di bisoprololo per circa un anno poi mi sono manrentuo su mezza compressa da 1,25 dosaggio bassissimo ,mi è stata prescritta per tachicardia sinusale e qualche extrasistole,con mezza compressa la frequenza era scesa a 70 bm e stavo bene ,adesso l ho sospesa di botto perché il medico ha detto che essendo mezza compressa da 1,25 non poteva essere ridotta ulteriormente e mi ritrovo con la frequenza a 90-100 il medico dice che è un fatto di fissazione e che la mezza compressa da 1,25 era un dosaggio bassissimo che non mi faceva effetto che ne pensate ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso che dovrebbe parlare con chi le ha prescritto il farmaco.
1,25 mg di bisoprololo e' un dosaggio basso, ma funziona.
Interromperlo di colpo puo' portare ai sintomi che lei riporta.
Elimini caffe' the, energy drinks e spero che lei non sia fumatore altrimenti e' del tutto inutile.

La saluto

cecchini
[#2] dopo  
Utente 422XXX

Iscritto dal 2016
Mi scusi Dottore mi sono espresso male ,assumevo mezza compressa da 1,25 cioe 0,625può comunque portare a questo ?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
ma si figuri,,,
saluti

cecchini
[#4] dopo  
Utente 422XXX

Iscritto dal 2016
Ho recepito il messaggio Dottore ,però io adesso mi ritrovo con tali frequenze e mi capita che ad un minimo sforzo ad esempio una rampa di scale o qualsiasi attività che richiede uno sforzo che il battito sia molto più alto rispetta a prima e fatica anche un po' a scendere ad esempio salendo un terzo piano a piedi ho una frequenza all acme di 135 bm e dopo si maniente sui 100 bm per un po' ,rispetto a prima magari che se salivo le scale arrivavo a 110 bm e subito scendeva a 65 bm durante l assunzione di questa mezza compressa ..cosa mi consiglia di fare ?grazie molte .
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Questo lo dovrebbe chiedere a chi le ha consigliato di interrompere il farmaco, che io avrei continuato al dosaggio di 1,25 mg., che è quello adatto al suo peso.


Arrivederci
Cecchini
[#6] dopo  
Utente 422XXX

Iscritto dal 2016
Purtroppo il medico di base non è molto istruito su ciò ,provvederò assolutamente se posso chiederle un ultima cosa dopodiché non la disturbo più ,ne approfitto di un illustre parere suo :mi capitava di avvertire qualche mese fa un frullio di vari secondi diverso dalla classica extrasistole ,applicando un holter per 72 H è stata registrata un aritmia mai avvertita da me prima e mi sono molto spaventato parlo di ciò :innesco di run di tachicardia da rientro a frequenza ventricolare di 195 bm per un minuto ,successivamente innesco di Fa a frequenza ventricolare 190-200 bm rientrata dopo 10 minuti ,durata aritmia totale 15 minuti rientrata perché ho fatto manovre di valsava .Mi hanno proposto se gli episodi si fanno più frequenti uno studio elettrofisiologico,ma ciò che vorrei chiedere :Sono eventi pericolosi considerando la frequenza cardiaca durante l aritmia ?molte grazie .
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare che lei abbia già postato una domanda del genere .
Comunque se vuole ci invii il copia ed incolla del referto, e non con parole sue

Arrivederci

Cecchini
[#8] dopo  
Utente 422XXX

Iscritto dal 2016
Dottore ,no mai postata ,dove posso inviarglielo ?
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
la mia mail è
cecchinicuore@me.com

Arrivederci