Utente 167XXX
Buongiorno.
8giorni fa sono caduto al lavoro. La tibia (parte frontale)ha sfregato con forza contro una sponda e mi sono procurato un taglio profondo, lungo circa 10cm. RX negativo x fratture.
Sono stati applicati 10 punto di suttura con filo che si scoglie da se. Profilassi Antitetanica. Rimosso la Prima medicazione con garza grassa ho continuato con;
Lavaggio con fisiologica
Disinfettazione con betadine
Rete impregnata con acido ialuronico e ossido d'argento ( ialuset plus)
Sopra la rete garze sterili e fascio elastico.
Il tutto ripetuto ogni 24 ore.
Ho passato questo 8 giorni prevalentemente semiseduto opp sdraiato con il piede alzato per non peggiorare l'edema. L'osso intorno alla ferita ha la consistenza del burro, rimane l'impronta del indice quando premi.
Dopo il terzo giorno il dolore non ce se non quando mi alzo e sento la pressione che spinge fuori verso la ferita. L'area intorno non è rosso e non è particolarmente dolente al tatto, non ho provato a schiacciarlo.
Mi rimane questa crosta, inizialmente nera che adesso è diventata bianca con alcune macchie gialle. Sembra che abbia messo il cicatrene polvere. Anche La medicazione quando lo tolgo a secondo della zona, o è pulito e asciutto oppure è giallo. Al 7 giorno ho smesso con ialuset plus.
La ferita non ha essudazione. Devo dire che anche il sanguinamento subito dopo l'incidente quasi non ce stato.
Secondo il chirurgo al 11 giorno sarei dovuto rientrare al lavoro ma secondo me siamo in lato mare.
Per vostra esperienza quando impiega una ferita del genere e guarire?
Che cosa può essere il materiale bianco?
Cosa posso fare per l'edema?
Mi dispiace non poter postare una foto ma posso mandarmelo su richiesta.

Vi ringrazio per il tempo che dedicate a noi tutti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente non mi sembra che la ferita stia andando male, il tempo di guarigione preciso non si può stabilire con esattezza, perchè si tratta di ferita lacero contusa, quindi se la sutura può essere a posto dopo una quindicina di giorni, l'edema si protrarrà per più tempo e per lo stesso potrà utilizzare degli antinfiammatori di comune vendita in farmacia. Il materiale bianco può essere dovuto al prodotto che ha usato per la medicazione, in ogni caso l'evoluzione della ferita va monitorato dal medico periodicamente nel prosieguo.
Saluti