Utente 239XXX
Buongiorno cari dottori, Sono un ragazzo di 30 anni, e da un po' di tempo avverto delle fastidiose palpitazioni (110-120bpm circa) e irregolarità del battito ogni volta che ho un po' di acidità di stomaco. Volevo sapere appunto se questa acidità possa essere responsabile dell'aumento dei battiti, i quali mi portano a stare tutto il giorno con la sensazione di ansia o che la tachicardia possa degenerare. Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' possibile, ma va dimostrato e per questo potrebbe fare un Holter ECG....mentre per le sue parole che la tachicardia possa degenerare non c'è assolutamente nulla di razionale e questo esprime un assetto psicologico compatibile con chi soffre di ansia patologica.
Cordialmente