Utente 423XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo di 18 anni, quasi 19.. Peso 65 kg alto 1.70
Pochi giorni fa, mentre ero in giro la pressione mi si è alzata (90/150) facendomi girare la testa e battere il cuore veramente troppo veloce, questo per tre volte nell'arco di mezz'ora e il tutto durava 5 secondi massimo.
Tornato a casa, mangiato e tutto la pressione mi si abbassa e torna regolare.
Da quel giorno però mi è rimasta quella sensazione di quando la pressione si alzò e mi sento molto strano. Sono passato due giorni, l'altro ieri sono andato in farmacia e 65/120.. Oggi a casa 70/105 e poi dopo aver mangiato del cioccolato 67/107.. Essendo una persona molto paranoica vado subito in crisi,vorrei sapere se fosse il caso di andare a fare dei controlli.

PS. Ho un continuo senso di stanchezza anche. Ho smesso di fumare da quando è successo (iniziai a 13 anni) e ho diminuito il consumo di alcolici
Grazie dell'ascolto e per chi lo farà, dell'aiuto. Buona giornata.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Intanto che abbia smesso di fumare, e si spera definitivamente, è una conferma che non tutti i mali vengono per nuocere.
Credo che lei abbia avuto un attacco di panico.
Ad ogni modo poichè si è esposto al fumo di tabacco dall'età di 13 anni e fino a poco fa, sarebbe bene che programmasse con il suo Curante un Ecocardiogramma e un Test da Sforzo massimale al cicloergometro o al tapis roulant.
Continui con la misurazione giornaliera della pressione arteriosa, senza che questa diventi una pratica ossessiva.
In alternativa si faccia prescrivere una visita Cardiologica.
Dia notizie se vuole.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.