test  
 
Utente 413XXX
Buongiorno,
Da 3 mesi in cura con Cardicor 1,25 tutto bene a parte queste ultime 2 settimane dove ho avvertito giramenti di testa alzandomi da scrivania/divano. Controllando il cardiofrequenzimetro (report che questo mi invia - cardio da polso -)ho visto un abbassamento da 53 b/m (da giugno fino a fine agosto) a 46 b/m (a partire da inizi Settembre).È preoccupante?può esser dovuto a cambio "stile di vita"?(da vacanze con molta attività fisica a lavoro con poca attività fisica?)Grazie , Gabriele

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può essere dovuto al betabloccante. Conviene fare un Holter ECG delle 24 h per verificare le frequenze cardiache medie, le minime e le massime.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno Dott.Rillo,
Sono in contatto con il mio cardiologo (e vi contattavo per altro parere)e a fine Ottobre ho già fissato un test da sforzo.
Mi suggersice di fare subito un controllo oppure sono valori tutto sommato "accettabili"?
Grazie
Saluti
Gabriele
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il test da sforzo in corso di terapia betabloccante non darebbe risultati attendibili. L'Holter consigliato è solo per stabilire se c'è correlazione tra i suoi sintomi e la terapia che osserva...non è urgente.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Dottore,
Il mio cardiologo mi ha suggerito la terapia per abbassare la frequenza cardio ed evitare insorgere problemi proprio durante l'attività fisica è per questo che, già dall'inizio cura, avevamo fissato il test.
Tengo cmq in debita considerazione le sue osservazioni e la ringrazio.
Cordiali saluti
Gabriele