Utente 418XXX
Buonasera dottori, sono un ragazzo di 17 anni compiuti da poco. Premetto di essere un pò ansioso ed ipocondriaco e che quando leggo qualcosa mi faccio condizionare. Comunque vi elenco i miei disturbi: noto che quando vado in bagno ad urinare, dopo aver urinato sento come una goccia all'interno del pene che dopo che mi siedo o aspetto qualche secondo esce. Il fastidio poi passa dall'interno del pene al perineo nella zona vicino ai testicoli, dove, quando cerco di stimolare il pene con forza, sento una specie di bruciore proprio nel perineo. Ho paura che si tratti di una prostatite anche se non ho mai avuto febbre o bruciori evidenti durante la minzione o pollachiuria/nicturia. Non so, forse è la mia testa a condizionarmi. Inoltre una volta dopo aver defecato mi è uscito del liquido trasparente dal pene all'improvviso. Ammetto che sto sviluppando da poco. Desidererei un vostro parere per rassicurarmi. A presto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile giovanissimo lettore,

l'ansia e la paura sicuramente possono giocare brutti scherzi ma è sempre bene chiarire i fastidi e i sintomi che si provano.

A questo punto, come spesso ripeto da questo sito e vista la sua "giovane" età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" e non sicurezze, per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.