Utente 808XXX
Salve, gentilissimi Medici, pregherei un`informazione, premettendo che finora non ho avuto problemi particolari ma ho da sempre un`assimmetria del seno ho notato , da tempo a dire la verita`, che nel seno piu grande, che , questa e` l`unica motivazione che io cercavo di trovare, sta comunque piu stretto nel reggiseno a volte mi fa anche un po male, ho nella zona vicino al capezzolo (dopo la zona piu scura che ora non mi viene come si chiama) una macchia leggerissima, si vede appena, violetta, come se ci fosse un problema di circolazione diciamo, che pero non e presente sempre ma ogni tanto in particolare dopo l`uso del reggiseno alla sera, per questo ho pensato a quello. Puo essere o potrebbe invece essere altro dato che ho letto in giro nei sito che non e` un buon segno avere delle "macchie"?
Grazie e tanti affettuosi saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
una visita dallo specialista dermatologo potrà dare delle risposte al suo quesito.
Cari Saluti
Dott. Luigi Laino
Dermatologo e Venereologo, Roma
[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
in corrispondenza della cute della mammella e in particolar modo dell'areola, per la presenza di vari tipi di ghiandole (sudoripare, sebacee, sebacee modificate, mammarie rudimentali, ...) sono frequenti le lesioni dermatologiche più tipiche e più frequentemente benigne.
Oltre al dermatologo anche un diagnosta dedicato alla mammella (chirurgo oncologo senologo, oncologo senologo, radiologo senologo....) dovrebbe ESSERE in grado e TENUTO
a formulare una diagnosi differenziale.
Cordiali saluti
Salvo Catania
www.senosalvo.com