paura  
 
Utente 415XXX
Salve scrivo qui solo per chiedere un parere ho paura di avere la hiv spiego la mia situazione ho avuto rapporti non protteti con un ragazzo per piu di due anni poi ci siamo lasciati e mi sono messa con un altro ragazzo dopo due mesi rimango incita e tra i vari esami mi fanno anche quello della hiv che risulta negativo per altri motivi la gravidanza non va a termine e dopo poco torno insieme con l altro ragazzo il primo è con lui sto tutto ora sono passati più di 3 anni so per certo che non mi tradisce e niente di ciò ne sono sicura per motivi privati che oltre a me ha solo avuto un altra ragazza da giovane e ha usato il preservativo e dopo sono arrivata io però 6 giorni fa mi sveglio alla mattina con dei segni in faccia sono rossi e a forma di linee non bruciano e non prudono vado dal dottore e dice che ho l herpes zooster cosa che non concordo perché io non ho mai avuto la varicella in quanto facevi io vaccino e l herpes zooster non si può avere senza aver avuto in passato la varicella comunque dopo 3 giorni i segni vanno via mi rimane solo molto catarro in gola non ho raffreddore ne febbre ma solo questo catarro a livello di gola che mi porta a farmi deglutire spesso poi dopo due giorni mi ricompare un altra striscia rossa nel polso sempre senza prurito stavolta e catarro ancora presente e circa un mese di diarrea alternata a feci normali devo temere siano sintomi da hiv? Aggiungo che in aprile sono stata ricoverata in stroke ho problemi di salute gravi riguardo le carotidi e mi hanno fatto molti esami del sangue definiti nella norma ammettendo che io abbia contratto il virus dal ragazzo che mi mise incinta sono passati 3 anni dai nostri rapporti non dovrebbe notarsi a distanza di tutto questo tempo un anomalia nei globuli bianchi se avessi contratto l hiv?alla luce di ciò devo temere l hiv o no?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Dal tono concitato con cui descrive, tutto d'un fiato il suo racconto anamnestico, mi pare che lei sia nell'occhio del ciclone di una burrasca ansiosa.
I rapporti non protetti sono sempre a rischio e in quelli eterosessuali è la donna a rischiare di più.
Perciò le cosiglio, dopo che si sarà sentita con il suo curante, di effettuare i test che se negativi metteranno fine alle sue angosce.
Deve cominciare "la conta" dall'ultimo rapporto a rischio.

HIV
-a 30gg HIV test di IV generazione I-II p 24 (attendibilità >95%)
-a 90 gg Stesso test da considerarsi definitivo.

HBV ( se non vaccinato)
-a 30 e 60 gg ricerca di HBs Ag + ANTI HBSAg
-se vaccinata faccia solo un anti HBsAg quantitativo.

Sifilide

-a 60 gg Sierologia di screening VDRL - TPHA

Eventuali tamponi vaginali se sintomi "urinari" (come bruciore, perdite ecc) che poterà all'attenzione del suo ginecologo.

Se vuole bypassare il curante può rivolgersi ad un Centro per MST presso una Clinica Infettivologica o Dermatologica Universitaria.
Tuttavia anche molti di tali centri adesso richiedono l'impegnativa del Medico Curante.
Può informarsi al CUP
Se vuole mi tenga informato,
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
Va bene provvederò a fare gli esami ma secondo una sua opinione ho realizzato sintomi oppure sono psicologicamente debole diciamo il rash sul polso oggi è sparito dunque è durato un giorno però stanotte ho sudato molto e poi ho avuto freddo leggo che anche questo è sintomo di hiv ma forse anche ansia non posso averla presa dal mio attuale compagno di 3 anni l unica possibilità e l altro ma tramite esami del sangue standard le chiedevo se dopo tanto tempo si botassero anomalie nei globuli bianchi?mi scuso ma sono davvero terrorizzata tutto è cominciato perché il dottore mi disse avevo l herpes zooster in faccia sono andata a guardare su internet e ho visto che potrebbe venire a chi ha hiv e da li ho cominciato a temere ma poi ho pensato non fosse herpes visto che dolore e prurito non ha dato e dopo 3 giorni è scomparso e sempre su internet c'è scritto che quel tipo di herpes può avere solo chi ha avuto la varicella però ho pensato fosse rash da hiv insomma sto molto male temo il peggio i battiti a volte mi vanno altissimi e mi viene perfino da vomitare la ringrazio molto per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Se sia stato Herpes Zoster non lo posso dire anche se uno Zoster che dura tre giorni è espressione una buona risposta immunitaria.
Non ci sono sintomi o esami del sangue che possano farci dire che lei sia sieropositiva oppure no. Di questo deve essere certa.
L'unica possibilità è nel test specifico al giusto tempo.
Fasciarsi la testa prima di rompersela è una pratica che io le sconsiglio, perchè non porta a nulla.
Si senta con il suo curante che le potrà consigliare un ansiolitico da assumere quando l'ansia diventi incontrollabile.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio davvero di cuore molti gentile e professionale sicuramente devo parlare con più con il mio dottore e fare tutti gli esami spero che la mia sia ansia io prendo gutron ogni giorno per pressione molto bassa ascriptin da 300 mg per il mio probelma dell occlusione bilaterale delle carotidi interne poi gastroprotettore e io dottore mi aveva ordinato appunto lexotan all occorrenza in quanto ho già lamentato ansie e paure grazie ancora cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Saluti a Lei,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
Scusi il disturbo ulteriore volevo solo aggiornarla su ciò che ha detto il mio medico di base:lui ritiene che se fosse stato uno sfogo da hiv di certo non sarebbe andato via dopo tre giorni non pensa che abbia reali sintomi da hiv anche se oggi avevo la temperatura quasi sui 37 quasi e il problema del muco lui dice che comunque ci stiamo inoltrando nei mesi di influenze e via dicendo per quanto riguarda i sudori pensa che il mio sia stress e ansia che scateno io dei sintomi con lo stress e che cmq lo stress indebolisce un po le difese immunitarie mi ha prescritto rock rose fiori di Bach poi un emocromo dicendomi che se avessi l hiv da cosi tanto una spia di un qualcosa che non va si noterebbe dai globuli bianchi e da li poi se così fosse si potrà pensare a ulteriori analisi e infine mi ha prescritto l esame del sangue per la celiachia avrei piacere di ricevere una sua personale opinione in merito a ciò se possibile
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
quello che penso è chiaramente scritto nella replica #3, che la invito a leggere con attenzione.
Che poi il suo curante abbia una diversa opinione: beh il mondo è bello perchè vario.
Non mi esprimo sui fiori di Bach. Preferisco astenermi.

Saluti cari,
Dott. Caldarola.