vista  
 
Utente 424XXX
salve, mi chiamo Chiara,ho 33 anni. Generalmente soffro di colon irritabile, sono una fumatrice "tranquilla" (4/5 sigarette al giorno).Volevo spiegarle cosa mi sta succedendo da qualche settimana. Premetto già che vivo un periodo di forti pensieri riguardo il lavoro,sono un soggetto abbastanza ansioso e soffro di una leggera anemia da anni. Da qualche settimana mi sento più affaticata, ho misurato la pressione più volte ed è bassina,è arrivata anche a 90 massima e 65 minima Ho degli offuscamenti alla vista che mi costringono a sgranare gli occhi per focalizzare le cose,soprattutto davanti a pc o tv ( sono miope e porto occhiali),sento a volte accelerazioni cardiache e ho sensazione di pesantezza alla testa spesso. Ho effettuato analisi a febbraio ed erano perfette e ho effettuato visita cardiologica circa 2 anni fa con risultato di cuore sano a tutti gli effetti. Poche sere fa mi è successa una cosa molto strana: avevo mal di testa, ho preso moment verso le 21.30 e poco dopo mi è passato; ho avuto anche sensazione di nausea e andata a sdraiarmi a letto,mi sentivo i battiti accelerati; ho iniziato ad avere un po' di ansia,poco dopo sono andata in bagno (defecando normalmente e pensando in un virus imminente che mi ha mandato in ospedale lo scorso anno) e ho iniziato a tremare come una foglia, come se sentissi freddo,con sensazione di battiti accelerati; mi sono stesa e ho effettuato respiri profondi e dopo circa 10 minuti mi è passato questo tremore (gambe e braccia). Potrebbe essere stato un effetto collaterale del moment? Mi sono spaventata parecchio,non mi era mai successo. Oppure un attacco d'ansia? Cosa potrebbe essere tutto ciò?
grazie
Chiara

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Potrebbe...certo che potrebbe.
ma il condizionale in CArdiologia non e' rassicurante.

A parte la stupida abitudine al fumo (sa che il rischio di cancro e' quasi indipendente dalla sigarette fumate?) che si amplificherebbe molto se lei assumesse anche anticoncezionali ( a causa del rischio trombotico...), e' opportuno che lei esegua un Holter delle 24 ore (dopo ovviamente aver eseguito un ECG baslae -che soltamente e' del tutto inutile)

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
ok, quindi non esclude né l'attacco d'ansia,né l'effetto collaterale del farmaco? Mi devo preoccupare? Le volevo inoltre dire che sia mio padre che mio fratello soffono di extrasistole dovute dall'ansia. Potrebbe esserci familiarità? Comunque vedrò di fare una visita cardiologica al più presto.
grazie
Chiara
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
puo' darsi che sia ansia...
ma se come dice lei ci fosse familiarita' a maggior ragione smetta di fumare..
la visita cardiologica serve a poco (semmai un Holter delle 24 ore potrebbe essere utile..) , ma si tolga dai piedi i fattori di rischio eliminabili, come le ho gia' scritto (fumo).


Arrivederci

cecchini