germi  
 
Utente 424XXX
Buongiorno,
Arrivo subito al dunque visto che sto malissimo x quello che ho fatto a me è a mia moglie:
Un paio di sere fa ho avuto un rapporto orale protetto con una prostituta di colore nel mentre le ho toccato la vagina con le dita solamente esternamente senza penetrarla e mi sono accorto poi di avere due taglietti sulle dita.
Non erano sanguinanti ma neppure del tutto guariti erano rossi e senza crosticine lunghi circa 4/5mm e non profondi.
Questo pensiero mi sta tormentando e nn riesco più a dormire sono quasi sicuro di nn avere sentito sulle dita liquidi vari e non sapendo se la prostituta fosse o no sieropositiva.
Se le mi può aiutare .....
[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
8% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signore è altamente improbabile che lei abbia avuto un contagio. Ma nell'insicurezza le consiglierei di andare presso le malattie infettive dell'ospedale e richiedere di effettuare i test per le malattie sessualmente trasmissibili. Le verrà consigliata una tempistica, per esempio per l'HIV un prelievo dopo un mese e dopo tre mesi , mentre un prelievo per gli anticorpi degli altri possibili germi. per l'epatite almeno dopo venti giorni e dopo due mesi e così via. d'altro canto anche se la probabilità è infinitesima non è zero e quindi se vuole vivere sereno segua il percorso che le consiglieranno di fare. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio di cuore
[#3] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Scusi se la disturbo nuovamente ma ogni volta che cerco di ricostruire la dinamica sono sempre meno certo Delle mie azioni.
Nel caso in cui invece io fossi entrato col dito con i tagli nn sanguinanti le probabilità sarebbero aumentate?
Grazie x la sua disponibilità
[#4] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
8% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile signore ammesso che la signora fosse infetta e lei non lo sa, quanto più a lungo è durato il contatto e lei dice che ha ferite sulle dita, più elevato (di quanto è impossibile dirlo) è potenzialmente il rischio. E' comunque necessario che vi sia stato un contatto di sangue e quindi la probabilità è infinitesima. In ogni modo è da decidere se vuole vivere con il dubbio o spera nella fortuna. Cari saluti