bacio  
 
Utente 421XXX
Buonasera,
Scrivo qua perché ho bisogno di pareri esterni e competenti, perché penso che il mio problema sia più di uno sbaglio da ragazzina di 23 anni.
Sono sempre stata cresciuta con un'educazione religiosa, e da mia madre ho sempre sentito parlare di fedeltà e amore vero.
Sto da 3 mesi con un ragazzo, che mi fa stare bene, alti e bassi ma comunque siamo abbastanza in sintonia.
Ultimamente però, da lui sono giunte mancanze, che mi hanno portato spesso a sentirmi come un peso per lui.
Cercavo conforto nelle sue parole ma era come se non riuscisse a capirmi.
Abbiamo litigato, pesantemente, e il giorno
Dopo ho avuto la brillante idea di andare a casa di un ragazzo con cui mi sono frequentata 1 mese l'anno scorso, di cui però ero molto presa.
Quest'estate mentre già stavo con il mio attuale ragazzo è tornato a cercarmi, ma io ho sempre rifiutato ogni invito.
Con lui c'è un rapporto strano, le classiche storie incompiute, comunque io gli stetti vicino questa primavera quando si lasciò dalla sua ex ragazza, e quindi pensavo che lui potesse aiutarmi e capirmi.
È successo che ci sono finita a letto.
Al mio ragazzo , che non riuscivo nemmeno a guardare in faccia, ho detto che c'è stato un bacio. Lui mi ha perdonata , ma capisco da alcuni discorsi che mi ha fatto che sa che non c'è stato solo quello, in ogni modo mi ha detto che preferisce non sapere.
Io ora mi sento talmente morire che vorrei farla finita, non riesco a nascondermi, non voglio continuare a mentire, ma so che se gli dicessi tutto mi lascerebbe, e con lui sto facendo reali progetti di vita.
Ho paura che venga a saperlo, non so da chi, ma sopratutto non so come andare avanti.
È l'amore della mia vita, e ogni volta che mi guarda mi sento sempre più morta, con un coltello che mi trafigge il cuore.
Non so come fare, non so come andare avanti, ho veramente paura.
Lui è una persona che non vuole approfondire niente a quanto pare, ma io mi sento comunque in colpa anche se ho raccontato una mezza verità che comunque penso abbia capito che c'è stato altro.
Ho bisogno di un aiuto , così non posso andare avanti, ho paura di rovinare tutto.
Cosa devo fare? Dirglielo? Rischiare di perderlo? Lasciare che si immagini ciò che vuole? E se lo venisse a sapere?
Sto sempre cadendo più in basso.
Non mangio, mi deprimo , se penso ad un futuro con lui lo vedo felice, ma con una macchia indelebile nel nostro rapporto.
Vi prego aiutatemi .
Grazie mille davvero
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
le consiglio di postare la sua domanda in area PSY dove ci sono validissimi professionisti che potranno darle le dritte opportune.
Per me lei ha bisogno di un supporto psicoterapeutico altrimenti il vostro rapporto finirà per implodere.
Quindi si affidi ad un professionista preparato e onesto che saprà ascoltarla e consigliarla.

Saluti Cordiali,
Dott. Caldarola.