Utente 186XXX
Gentili Dottori,

vorrei sapere cortesemente due informazioni:

1) in caso di dolori o febbre a livello epatico e meno tossico il Paracetamolo (Tachipirina) o l' Acido Acetilsalicilico (Aspirina) ?

2) in caso di faringiti, bisogna sempre prendere l' antibiotico (Augmentin o Zitromax) o è preferibile effettuare un tampone per capire la causa e se è virale non assumo l' antibiotico, mentre se batterico si prende un antibiotico mirato ?
Ci può essere però il rischio che l'origine virale si sovrappone a quello batterico, quindi che l' esito del tampone è di origine virale ma a distanza di qualche giorno diventa batterica (Streptococco ) ?

Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
12% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Salve,

1)il paracetamolo e l'aspirina sono due farmaci profondamente differenti.
Se deve trattare solo la febbre e i dolori, ma non l'infiammazione, fino a 2gr di Paracetamolo al giorno sono ben tollerati e relativamente poco epatolesivi e per nulla gastrolesivi.
A dosi > a 3 gr al giorno il Paracetamolo è un farmaco fortemente epatolesivo.
L'aspirina ha la nota gastrolesività ed è sconsigliabile nei bambini.
In più potrebbe predisporre ad emorragie ed ha una breve emivita.
Altri FANS come l'Ibuprofene e gli altri derivati dell'acido propionico possono esercitare azione antifebbrile e antiinfiammatoria.
Anche loro sono dotati di un potenziale gastrolesivo e dunque spesso si associano con IPP.


Di regola le infezioni virali si complicano con una sovrapposizione batterica.
Canonicamente bisognerebbe sempre somministrare l'antibiotico se si è sicuri della presenza di una componente batterica e sui dati della cultura e dell'ABG.
Ma empiricamente è invalsa la pratica di prescrivere quasi sempre un antibiotico e spesso per tempi incongui: le conseguenze le stiamo pagando in termini di batteri multi - antibiotico resistenti.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott. Caldarola,

Grazie per la risposta.. In caso di febbre o dolori in genere come il mal di testa userò la Tachipirina (Paracetamolo)..

Ho mal di gola (faringite ) da lunedì , sono andato il giorno stesso dal Medico di base e mi ha prescritto lo Zitromax per 3giorni . Ho fatto il tampone che ho ritirato oggi e la causa è virale..
Che devo fare non prendo nessun antibiotico ? Nelle faringiti virali l antibiotico è inutile, giusto ? .
E perché il medico mi ha prescritto l antibiotico senza sapere la causa ?

Cordialità
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
12% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Lo chiede a me?
:-)
Sarebbe più opportuno che lo chiedesse al suo medico.
Tra l'altro l'Azalide che le è stata prescritta (lo Zitromax), imparentata con i macrolidi è uno dei più gettonati per il fatto che si assume per tre giorni e dovrebbe avere un effetto "coda" di 9 giorni.
Effetto coda che nella mia esperienza personale non esiste e che poi obbliga a ricorrere agli antibiotici tradizionali per tempi congrui.
L'azitromicina è invece utilissima nei soggetti HIV positivi affetti dal Mycobacterium avium complex (MAC), dove nella forma disseminata la dose può essere portata a 600 mg al giorno per periodi adeguati, associato ad un farmaco antitubercolare come l'Etambutolo e non certo per 3 giorni.
NON è il suo caso.

Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.

[#4] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore,

c'è un po' di confusione e pareri discordanti da parte dei Medici cui ho parlato, perché la dottoressa del centro dove ho fatto il tampone martedì mi ha detto che l antibiotico non serve dato che la causa della faringite è virale e il farmaco zitromax è inutile, se la causa fosse stata batterica allora l antibiotico serviva.

Mentre il medico di base lunedì, prima di fare il tampone , senza sapere la causa avendo la gola arrossata per stare tranquillo mi ha prescritto lo zitromax per 3gg.

Mentre il cardiologo cui ho contattato, oggi, mi ha detto Che c'è il rischio che oggi è virale e nei prossimi giorni si sovrappongono dei batteri per questo il medico di base mi ha prescritto zitromax .

Per questo non so se prendere o meno l antibiotico .

Cordialità
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
12% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Ascolti,
l'atto prescrittivo si fa in SCIENZA e COSCIENZA.
Non è automatico che una faringite virale diventi batterica.
Quando diventi batterica c'è tutto il tempo per curarla.
I CDC di Atlanta sconsigliano l'uso preventivo di antibiotici in caso di forme respiratorie virali e non batteriche. Non vi è di fatto alcun reale effetto "preventivo". Questo dice la Scienza.
Io non avendola vista, non essendo il suo medico e tanto meno il suo cardiologo ( ma ha problemi valvolari per caso?) le devo dire di affidarsi al suo medico e al suo Cardiologo che conoscono la sua situazione molto meglio di me.

Saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Va bene dottore, domani andrò dal medico di base con il referto del tampone e vedo che mi consiglia.

No, non ho problemi cardiaci ho solo pensato di sentire un altro parere del Cardiologo perché non capivo il motivo per cui mi ha prescritto il medico di base lo zitromax senza sapere la causa, forse dato che non mi ha fatto il tampone e non pensava che lo facessi per stare Tranquillo onde evitare rischi batterici mi ha prescritto l antibiotico .

Saluti