Utente 385XXX
Buon giorno, all'età di 22 anni, ho subito un incidente stradale, a 150 circa, cmq uno dei vari problemi avuti è che sono andato in coma con compressione dei polmoni. Logicamente mi hanno dovuto fare la tracheotomia, ora infatti ho la cicatrice e la salivazione a a raffica, ma il punto vero è che non posso più affrontare una discussione con nessuno, sopratutto con il genere del sesso apposto. infatti scappono al solo avvicinarsi e sentire l'odore che fuori esce dalla mia bocca, allora considerando che mi lavo i denti 3 volte al giorno, non sono un tipo che mangia tantissimo fuori dai pasti, anche perchè lavorando non ho questo tempo e considerando che non ho mai avuto questo problema, anzi era un mio vanto la mia igiene orale. Ma ora invece è la ia vergogna, ho paura anche a parlare con una ragazza, (che è successo), che scappa dicendomi no devo andare. perciò ora vi chiedo per favore un consiglio su cosa posso fare o che tipo di controlli posso provare a fare, sono disposto a tutto. Vi prego :(

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'alitosi non è legata alla cicatrice da tracheostomia.. Deve consultare un otorino e un odontoiatria per cercare la causa.


Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
ok, allora se mi faccio una visita larioiatrica, potrei trovare la causa?

Anche se non inerente alla mia domanda, purtroppo io stavo andando a lavoro, e due ragazzi, positivi ai test dell'alcol e della droga mi hanno investito. Lo preciso soltanto perchè mi sono spiegato male precedentemente