Utente 418XXX
Buona serata a tutti. Volevo chiedere se è possibile essere contagiati sessualmente ingoiando sperma. Scusate se sono troppo diretto o volgare ma l'altro giorno sono stato con un ragazzo e l'ho penetrato per poi toglierlo subito e continuare col preservativo. Potrei essrre stato infettato da qualche malattia? Se si che controlli dovrei fare? Grazie in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Certo che è possibile essere contagiati ingoiando sperma.
Anche se francamente non credo di aver capito se lo sperma l'ha ingoiato lei o il suo amico e come si faccia ad ingoiare lo sperma con un rappoeto ano - genitale in cui lei è il soggetto insertivo.
Sia più esplicito per favore.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
In un primo momento ho praticato sesso orale con lui e poi siamo passati al sesso anale.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Scusi il ritardo nella risposta ma ieri ho avuto problemi di connessione.
Lei ha avuto un rapporto ad altissimo rischio per tutte le malattie sessualmente trasmissibili.
L'eiaculazione in ore infatti, se il partner è sieropositivo HIV - HBV è un eccellente veicolo di trasmissione.
Anche ingoiare lo sperma ha i suoi rischi se esistono delle discontinuità nella mucosa faringea, esofagea, gastrica.
Di seguito le allego un prospetto della tempistica con cui dovrà, se vuole, effettuare gli esami per verificare la permanenza della sua sieronegatività:

HIV
-a 30gg HIV test di IV generazione I-II p 24 (attendibilità >95%)
-a 90 gg Stesso test da considerarsi definitivo.

HBV ( se non vaccinato)
-a 30 e 60 gg ricerca di HBs Ag + ANTI HBSAg

Sifilide

-a 60 gg Sierologia di screening VDRL - TPHA

Eventuali tamponi uretrali se sintomi "urinari" (come "scolo" o bruciore).
Tamponi faringei per patogeni trasmissibili sessualmente se compare faringite, ulcere a lenta risoluzione in bocca o in gola (tonsille).
Ne parli in ogni caso con suo Curante, oppure si rivolga ad un centro per le MST con l'impegnativa di visita infettivologica.
Faccia sapere se vuole.

Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
Che intende per eiaculazione in ore?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Eiaculazione in bocca.
Os oris in Latino significa bocca e ore è l'ablativo di cui necessita il complemento di stato in luogo.
Risus abundat IN ORE stultorum= il riso (le risate) abbonda sulla bocca degli stolti.

Saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
Ho capito. Grazie mille.
[#7] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
Mi conviene parlare subito con un medico di un centro MST oppure aspetto comunque un mese?
[#8] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Perchè aspettare?
Si rivolga subito ad un centro per le MST per essere preso in carico.
Mi faccia sapere, se vuole.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.