Utente 403XXX
Salve,buongiorno

Un medico andrologo mi ha consigliato degli antiossidanti per contribuire ai miei problemi erettivi legati probabilmente ad un fattore patologico di fibrosi o infiammazione alla struttura del mio organo genitale.

Gia mi è stata diagnosticata una progressiva patologia di varicociele e un infezione di tipo batterica che mi ha portato infiammazione e che ho dovuto risolvere con antibiotici e antinfiammatorio , quindi ho ancora peró problemi di tipo erettivi e la struttura del pene sembra non essere piu come quella di una volta perchè ho notato particolarmente imuna diminuizione strutturale del mio organo che sembra essere meno volumetrico sia in flaccidita che in erezione, che si tratti di placche fibrosi che potrebbero non centrare niente con il quesito infiammatorio e batterico? Inoltre spesso appiano dei puntino sul glande e ho sempre problemi a minzionare tutta l'urina che non mi permette di liberarmene interamente dalla vescica ma in particolar modo devo pigiare sotto l'asta del pene per poterla cacciare tutta il piu possibile e lo stesso siccede eiaculando che mi esce correttamente se ho l'asta rivolta verso l'alto, il medico a cui mi sono affidato dopo antibiotici e antinfiammatori mi ha pescritto cialis spieganfomi che sarebbe stato utile per i miei problemi di erezione e ho dovuto spendere 140 euro ma gli effetti non sembrano migliorare anzi forse peggiorano non lo so... So solo che quest'altro medico me lo ha sconsogliato alla mia età e che non e necessario ma bensì usare degli antiossidanti , quali potrei acquistare??? Grazie in anticipo!

Cordialità e saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,va da se che la confusione caratterizzi i suoi trascorsi e temo che da questa postazione telematica,potremmo contribuire ad incrementarla.Infine,non xi é concesso consigliare terapie di alcun tipo.Cordialità.