Utente 424XXX
Buonasera Dottori,
sono una ragazza di vent'anni che soffre da 3 anni circa di mal di testa quasi giornalieri, per i quali, quando il dolore mi impedisce di lavorare etc, prendo un Brufen 600mg. Negli ultimi tempi mi sono accorta che la pressione minima si è particolarmente abbassata, specialmente quando ho il mal di testa (stasera era 121/48, mentre quando mi sento bene e provo la pressione è circa 120/80).
L'altro unico farmaco che assumo con costanza è l'anticoncezionale (Nuvaring) da circa 2 anni, sfortunatamente fumo una decina di sigarette al dì e uso una buona quantità di sale e spezie nella mia dieta (cosa che a mio padre, che soffre di pressione alta, hanno sconsigliato fortemente). Qualche anno fa ho anche sofferto, per un periodo di qualche mese, di occasionali episodi di svenimento, soprattutto nell'alzarmi da una posizione seduta.
Ho provato a parlarne col mio medico di base, ma non mi ha detto nulla se non di andare da un neurologo per una prima visita, il che mi ha leggermente delusa.
Dovrei preoccuparmi di questi abbassamenti di pressione? E potrebbero essere la causa dei mal di testa?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il mal di testa è probabilmente indipendente dai valori pressori e merita una valutazione specifica, mentre gli svenimenti possono essere collegati a bassi valori. Il sale fa aumentare la pressione e nel suo caso, che come tante donne sane presenta un'ipotensione costituzionale, soprattutto d'estate è bene che ne usi a sufficienza e beva molta acqua (almeno 2 litri al giorno).
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Molte grazie Dr. Rillo, cercherò di seguire i suoi consigli!