Utente 883XXX
Buonasera, vorrei gentilmente un parere su cosa ulteriormente fare nella mia situazione. Ho 57 anni con criptorchidismo dx dalla nascita.
Ultimamente mi è stata riscontrata anche una ipertrofia prostatica.
Sono stato consigliato ad eseguire una approfondita ecografia addominale e un'analisi del sangue per LDH, alfa FETO PROTEINA, S-GONADOTROPINA CORIONICA-subun.beta. Dall'ecografia non è risultato nulla e i parametri del sangue sono nella norma.
Sono venuto a conoscenza che nella mia situazione ci potrebbe essere insorgenza di tumore,dovrei proseguire con ulteriori indagini o può bastare ciò che ho fatto?
Grazie anticipate

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
possono bastare le indagini che ha già fatto. A 57 anni l'unica cosa da fare è continuare a "monitorare", senza inutili ansie, con il suo andrologo la situazione nel tempo.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

un testicolo ritenuto ha maggiori probabilità di andare incontro a trasformazioni neoplastiche di un testicolo normalmente disceso e collocato nella sacca scrotale ove può essere facilmente controllato.
La negatività dei markers oncologici è elemento di tranquillità anche se sarebbe importante sapere se l'esame ecografico è riuscito a localizzare il testicolo non disceso.
Senza eccedere, ma segua controlli periodici
Cari saluti