Utente 236XXX
Salve,
ho fatto 4 giorni fa un intervento di settoplastica con Anestesia Totale(prima nella mia vita)
Dallla notte stessa dell'intervento ho iniziato ad avere ogni notte incubi durante il sonno. E' una normale conseguenza dell'anestesia totale ...e se si quanto potrebbe durare questo fenomeno?
In attesa di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente e vi porgo i miei più cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Si, alcune volte sono riferiti sogni ricorrenti di questo tipo. In realtà è difficile sapere se non vi fossero già prima con la differenza che nel post vengono percepiti e ricordati, dopo il risveglio, in maniera più persistente.
La loro durata è tutto sommato breve e salvo quando collegeti a rari fenomeni di risveglio intraoperatorio (fenomeno a cui spesso si associano incubi nel post ) tendono in breve a scomparire.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Salve,la ringrazio in primis per la sua tempestiva risposta.
Volevo cogliere l' occassione per porgerLe un ulteriore domanda,quanto c'impiega il nostro organismo a smaltire completamente l'anestesia?
Grazie ancora e Distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Nel momento del risveglio in sala operatoria è già "smaltita"... Infatti dopo l' induzione del sonno vi è necessità di erogare gas anestetici o farmaci ipnotici endovena per garantire un sonno che altrimenti in pochi minuti si esaurirebbe. Pertanto salvo quella residua coda anestesiologica causa di quella sensazione di torpore che avverte nella stessa giornata una volta in camera, dopo poche ore tutti i farmaci sono stati metabolizzati e considerata esaurita la loro efficacia. Non deve pertanto pensare che sia il loro effetto persistente a determinare la comparsa della sintomatologia onirica sgradevole che riferisce.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dottore, è stato gentilissimo!