Utente 424XXX
Salve, avrei una domanda in merito all'Hcv.

Nel concorso relativo ai vigili del fuoco il fatto di avere anticorpi Hcv conseguenti al trattamento per la cura di quest'ultima, avvenuta con successo può essere motivo di non idoneità?

Grazie per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Si.
Purtoppo lei è guarito, spontaneamente o con la terapia, e non ha più il virus nel sangue ma gli anticorpi che restano come una "cicatrice immunitaria".
E questo è fondamentale intanto per la sua salute.
Ma nei corpi militari o civili non hanno una mente così flessibile: se la trovano HCV Ab positivo la scartano tout court.
A meno che poi lei non faccia ricorso al TAR del Lazio in primo grado e al Consiglio di Stato per il responso definitivo.
Speriamo che non ce ne sia bisogno.

In bocca al lupo!
Dr. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la celere risposta.

Nel bando dell'ultimo concorso ho letto che la positività per gli anticorpi per HCV è causa di non idoneità , penso che questo voglia dire che nelle visite mediche verrà effettuato questo tipo di controllo e a quel punto una volta rilevati gli anticorpi in automatico si è definitivamente fuori, giusto? Sulla base di questo non capisco in che modo poi ci sia la possibilità di fare ricorso. Insomma in questo stato è inutile partecipare al concorso o vale al pena tentare?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Il ricorso è una strada che è impervia e costosa.
Mira alla dimostrazione che suo figlio non è infettivo per gli altri.
Ma occorrono avvocati amministrativisti di lungo corso.
Non so se il gioco valga la candela.
Certo se non avete intenzione di adire il ricorso è inutile tentare anche il concorso.
E' una valutazione che dovete fare voi.
Faccia sapere, se vuole.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Per strada impervia e costosa cosa si intende? Voglio dire quante possibilità reali ci sono di vincere il ricorso e in termini economici quali cifre ci si andranno a rimettere grosso modo?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Signore se avessi capacità divinatorie sarei il Divino Otelma.
Le ho già detto che la strada è impervia.
Parli con un amministrativista per cominciare.
Faccio il medico, non l'avvocato.

Saluti cordiali,
Dott. caldarola.