Utente 362XXX
Buona sera Dottori,
Soffro da molti anni di emicrania con aura, ho letto che a scatenarla potrebbe essere un problema di forame ovale del cuore e delle piccole ischemie,
Ho effettuato da poco ecocardiogramma, elettrocardiogramma e elettrocardiogramma da sforzo tutto negativo apparte la
Valvola aortica bicuspide ma il cardiologo mi ha detto che non è rilevante.
Ecco sono un po terrorizzato poichè oggi ho avuto un attacco di emicrania con aura
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se l'ecografia e' normale perche' deve pensare ad un forame ovale pervio? Glie.o avrebbero visto con quell'esame.
va detto anche che questo nesso tra emicrania e FOP e' tutto da dimostrare e che non ha apparenti ragioni fisiopatologiche
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dottor Cecchini per la pronta risposta,
Ho letto peró che per diagnosticare il FOP non basta un semplice ecocardiogramma ma servirebbe un Ecocardiografia transesofagea e dopler transcranico con mezzo di contrasto, mi ci voleva pure questo oltre alla mia cara ansia!
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi un ecocolordoppler cardiaco ben fatto è in grado di valutare il sospetto di FOP
ARRIVEDERCI
[#4] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dottor Cecchini,
Va bene ugualmente un Ecocardiogramma per diagnosticare il FOP poichè lho fatto da poco, si vedrebbe?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi scusi ma lei
Legge le
Mie risposte ?
[#6] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Si peró lei mi ha risposto dicendomi dell'ecocolordoppler non dell'ecocardiogramma
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nel 2016 si fanno solo ecocOlordoppler . A volte si abbrevia con ecocardio grafia

La saluto
Cecchini
[#8] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Quindi ecocolordoppler sarebbe un ecocardiogramma da quello che ho potuto capire
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se sa leggere e se vuole leggere capisce
[#10] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Dottor Cecchini
ma come mai ieri dopo aver fatto allenamento con flessioni trazioni ecc , quando avevo terminato avevo un forte senso di debolezza e mani fredde, consideri che ho ripreso ad allenarmi da poco e questa e' la seconda volta, ho notato che durante lo sforzo piu' precisamente nella fase di forza (flessione) quando avevo terminato mi sentivo svenire ma non sono svenuto. Consideri la mia glicemia misura 100 la mia pressione a riposo varia dai 140-120/60-70.
Grazie in anticipo
[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh é normale
Smetta di preoccuparsi

Cecchini
[#12] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Dottori oggi mentre mi stavo allenando, ho avvertito 2 extrasistoli mi sembra,
sono un po spaventato ho fatto numerosi elettrocardiogrammi e una prova da sforzo, ultimamente ho eseguito un ecocardiogramma sono un po teso per questo evento vorrei sapere che fare.
Grazie
[#13] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se le sembra di aver avvertito due EXS durante l'allenamento siamo nell'ambito della normalità.
Sia sereno.

Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
[#14] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Egregi Dottori,
Io vorrei cercare di capire a cosa e' dovuto il mio sintomo e credo che ci sia un incompetenza totale al riguardo, mi dicono che ansia ma io senza laurea in medicina riesco a capire da solo che non e' ansia.
Ho effettuato vari elettrocardiogrammi, ecocardiogramma e elettrocardiogramma sotto sforzo con profilo iperteso mi dicono che e' tutto negativo ma non capisco.... ogni volta che faccio palestra con pesi di 6 kg quindi nemmeno molto alti, flessioni e addominali mi sento un forte senso di debolezza, non vorrei che la mia pressione si alzi notevolmente portando questi sintomi ce' qualcuno che sappia darmi una risposta? considerando che a riposo la mia pressione varia da 110-100/70-80 e che durante la prova sotto sforzo dopo 8 minuti di cyclette era arrivata a 200/100 era anche un po agitato per la prova.
Grazie in anticipo!
[#15] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le ho già risposto nel quesito "Valvola Bicuspide"
Lei deve curare un grave D.O.C. rivolgendosi a uno specialista.
Non le serve il cardiologo.
Con ciò la saluto,
Dott. Caldarola.
[#16] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Egregi Dottori,
Mercoledi' 20 Dicembre 2016 ho avuto un attacco di emicrania con aura e credevo che l'evento fosse terminato li come di consueto, il 21 sono stato meglio senza nulla e il 22 Dicembre 2016 mi si e' ripresentata ho dormito tutta la notte del 22 pero' ancora adesso mi sento nausea e debolezza alle gambe ma il mal di testa e' terminato. Solitamente i miei attacchi si presentano con delle lucette agli occhi che poi finiscono facendomi scoppiare il mal di testa che sembra passarmi solamente se vomito.
Volevo sapere se mi devo preoccupare e se questa debolezza e malessere sono dovuti all'emicrania, raramente mi se presentavano attacchi a distanza di un giorno di solito una volta ogni 1 mese piu' o meno.
La cosa che ho notato e' che ho mangiato in maniere smodata cioccolata salsicce e ho fatto miscugli insomma ho mangiato pesante....Grazie.
[#17] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera Dottori,
Volevo sapere se e' normale che misurando la pressione stando in piedi sia piu' alta rispetto a quando mi trovo seduto, cioe' nella normalità misurandolo in posizione seduta ho 110/70 e in piedi va tra i 150/160-70/80.
Sono preoccupato grazie.
[#18] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Egregi Dottori,
Vorrei sapere come faccio a distinguere i sintomi della pressione bassa con quelli dell'ansia io spesso mi sento giù fisicamente sbandamenti senso di mancamento ma non riesco a capire se sia dovuta all'ansia appunto o alla pressione bassa, considerando che adesso sto facendo sport anche 3 volte alla settimana.
Grazie.
[#19] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Semplicemente misurando la pressione che come vede NON é bassa...

Arrivederci
[#20] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Egregi Dottori,
io non capisco, mi succede che durante gli sforzi immezzo a tanta gente nei centri commerciali e in determinate situazioni asiogene io mi senta quasi collassare e venire meno da cosa dipende non riesco piu' a tener testa a questa cosa mi sta facendo impazzire,
non credo si tratti di panico perchè non ho tachicardia affanno o peso al petto ho solo questo forte senso di svenimento che mi fa diventare pallido pero' zuccheri e pressione sono ok....sono triste non riesco a venirne a capo...
che dite faccio un tilt test anche se non sono mai svenuto?
Io non so piu' come fare a volte vorrei suicidarmi con questo sintomo che non mi lascia tregua....non ditemi di prendere psicofarmaci che non servono a nulla perche' un mio amico li ha presi per una vita senza risolvere nulla anzi i suoi problemi si sono amplificati, che porcherie.
[#21] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera Gentili Dottori,
anche oggi dopo aver fatto un po di sacco da boxe, mi sentivo alla fine di ogni pausa un senso di svenimento, ho notato che mi capita sempre dopo uno sforzo fisico, si parli per esempio di corsa, di sacco da boxe ma anche di svitare un bullone della macchina con un po piu' di forza, come è successo pochi giorni fa, puntualmente io mi sento sul punto di svenire anche se non è mai successo grazie a dio, ho fatto molti controlli.... 3 elettrocardiogrammi, 2 ecg, 1 elettrocardiogramma sotto sforzo tutto con esito negativo...non so piu' come fare io dubito fortemente che una sindrome ansiosa si verifichi solamente dopo lo sforzo è una cosa un po poco casuale...
grazie in anticipo per le risposte.
[#22] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L attacco di panico spesso viene scatenato da una iper ventilazione come nello sport o negli sforzi
Segua il consiglio degli psichiatri

Arrivederci
[#23] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
No il respiro é normalissimo,
Per esempio durante la corsa non molto impegnativo i miei battiti raggiungono i 150 dopo 3/4 minuti, secondo lei se io avevo qualche problema al cuore si poteva gia notare dall'ecocardiogramma e dall'elettrocardiogramma e la prova da sforzo o secondo lei é obbligatorio fare lholter delle 24 ore?
[#24] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi e' il 24 esimo post che ci scambiamo. Le abbiamo già' detto che non ha niente.
Se vuole eseguire un HOlter a completamento degli accertamenti bene, altrimenti per me e' lo stesso.

Con questo la saluto
[#25] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Se serve lo faccio ma se non serve é inutile spendere soldi in più tutto qui grazie per la risposta le auguro una buona giornata e grazie per i consulti che ci fornisce
[#26] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Dottor Cecchini,
ieri sera mentre leggevo un libro, ho sentito il mio battito e mi sentivo un po fiacco dopo ripetute misurazioni i miei valori si aggiravano tra i 48 e i 50 bpm, la cosa mi ha preoccupato non sono frequenze a riposo un po troppo basse?
[#27] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ho gia' risposto in un altro identico post.
Se pone gli stessi quesiti in 1000 post trovera' 1000 risposte identiche.
Sono frequenze normali per la sua eta'.

Arrivederci

cecchini
[#28] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Gentili Dottori,
Secondo me qui si sta un po banalizzando il problema e le persone continuano a stare male, oggi mentre ero a visitare dentro una stanza grande immezzo a molte persone ero in piedi da circa 3 ore senza mai sedermi, ho avvertito un senso di malessere e stavo quasi svenendo le gambe non mi reggevano più, io non credo che come sostenete Voi medici questa sia ansia ma credo più che si un problema cardiaco perché é come se il sangue non arrivava piu alla testa. Non ho visto nero e non ho avuti giramenti, solo questa spiacevole sensazione di venire meno.
Cé un Dottore meno banale che oltre a dire é ansia sappia dare un parere migliore considerando che ho fatto ecocardiogramma, elettrocardiogramma, e prova da sforzo con esito negativo.
Grazie.
[#29] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei e' un gran maleducato, oltre a porre quesiti in due post.

"Cé un Dottore meno banale ?"

Questo scrive ad un medico che gratuitamente le risponde da 28 post gratuitamente?

Maleducato.

Si faccia curare il suo panico

Con questo concludo il mio consulto, certo che altri cardiologi non le risponderanno.

E se continua di questo tono lo segnalo allo staff per la chiusura del suo account
[#30] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buona sera Dottori,
oggi mi trovavo in montagna e stavo facendo a piedi una salita con ripidità dell'80% ad un certo punto mi sono sentito come se dovessi svenire, ho notato che le mie mani erano tremolanti e dopo alcuni minuti di malessere ho avvertito circa 1 minuto di tachicardia....non riesco a capirne il motivo...
[#31] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sono attacchi di panico
Arrivederci
[#32] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Potrebbe essere una ipotensione reattiva dopo lo sforzo, considerando che ultimamente la mia pressiona varia dai 110-100/60-70? considerando che sono alto 1.90?
[#33] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ascolti, io le ho scritto il mio parere, dopo di che pensi cosa vuole.
Spero di essere stato chiaro.
E non le rispondero' piu' personalmente ai suoi post ossessivi.
Arrivederci

cecchini
[#34] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
vedrà che dopo uno sforzo fisico avrà tachicardia, davvero non capisce che è una cosa normale? Più alto è lo sforzo minore il suo allenamento maggiore il malessere e più elevata la tachicardia......
[#35] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta Dott. Torlorenzi, ieri mentre ballavo la debolezza mi ha preso 2-3 volte il fatto strano é che avverto malessere solo quando metto il mio cuore sotto sforzo e non quando sono tranquillo per questo mi viene. Da ipotizzare che non sia ansia, per esempio potrebbero essere cali di pressione che però non capisco come mai si verifichino....infondo conosco varie persone con l'ansia ma non presentano di questi sintomi.... E anche secondo me questa non è ansia anche perché a 17 anni celavevo e riconoscevo che era ansia di fatto dopo 2 settimane stavo bene.
[#36] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Se chiede in giro troverà tante persone che hanno debolezza sotto sforzo, deve probabilmente solo aumentare l'allenamento. Ora che ha superato la visita cardiologica la persona più adatta ai suoi problemi credo sia un laureato in scienze motorie. Deve ricominciare con la vita normale, un buon programma di allenamento che sarà possibile solo quando ricomincerà a vivere senza porsi tutti questi problemi.
Esca vada a passeggiare e a correre con un buon programma di allenamento vedrà che si riprende.
Saluti
[#37] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dottor Torlorenzi finalmente una persona che mi ha dato una risposta più approfondita e ha dato una causa al mio problema la ringrazio di vero cuore
[#38] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Sono contento che abbia avuto l'informazione che cercava. Ora guardi avanti e si lasci questo brutto periodo alle spalle..... non ci pensi è l'unico modo di uscirne. Una sana passeggiata con persone gradevoli e si circondi solo di cose belle che la rilassano.
Saluti
[#39] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
La ringrazio per la valutazione positiva sono contento di essere riuscito a toglierLe dei dubbi.
[#40] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Egregi Dottori,
Volevo sapere se quando si va al mare è normale avere tachicardia? sembra che ogni volta con il caldo io mio cuore batta piu forte del normale.... e ci mette un po pe tornare al battito normale mi chiedevo se questo è normale...
[#41] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Certo che è normale

Arrivederci
[#42] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Ma non é pericoloso che batta così? Qualé il motivo perche quando mi prende mi spaventa la cosa
[#43] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
se si spaventa non e' un problema cardiologico ma di ansia .
Con questo la saluto

cecchini
[#44] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Gentili dottori,
ieri mentre ho passato un'oretta sdraiato mi sono alzato per urinare e nello sforzo ho avvertito una certa tachicardia e subito mi sono sentito un forte senso di svenimento tantè che mi sono spaventato, ho fatto finta di niente e piano piano mi sono ripreso, per mia sfortuna la sera quando sono uscito la mia macchina non partiva piu' e lho dovuta spingere a mano per levarla dalla strada anche li mentre spingevo una forte tachicardia con un senso imminente di dover svenire da un momento all'altro; ma non è successo è come se avessi un intolleranza allo sforzo, il sintomo arriva al limite ma non svengo volevo qualche chiarimento in merito....ho fatto ecocardiogramma, elettrocardiogramma e prova sotto sforzo tutto negativo, però questo fatto che durante i sforzi mi sento mancare mi fa preoccupare.