Utente 424XXX
56 anni, sedentario, sovrappeso (115kg/185cm) anche se a descrivermi direi che l'apparenza è più da "rugbista" che non da "gabibbo". Da 6 anni non facevo esami del sangue, oggi mi sono convinto a porre maggiore attenzione e quindi ho iniziato con la classica indagine generica (sangue/urine). Sembrerebbe tutto nella norma se non fosse per un valore, sicuramente sospetto, di ipocolesterolemia (HDL 46mg/dL - Tot.169mg/dL - Tricliceridi 81mg/dL) che tra l'altro negli ultimi 10/15 anni non ha mai superato i 100mg/dL. Il valore mi sembra veramente "allarmante" e, nonostante non accusi sintomatologie particolari, sono in ansia per questo dato. Ho letto in giro che potrei essere affetto, nella migliore delle ipotesi, da celiachia, oppure da cirrosi epatica, tumere al cervello, leucemia.... Potete aiutarmi a rasserenarmi? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Io al suo posto, piuttosto che allarmarmi per le idiozie che sono scritte sulla rete, ringrazierei i suoi geni che permettono al fegato di produrre poco colesterolo nonostante il suo aspetto da Rugbysta.
Se anche le altre analisi sono normali ( non so che routine le hanno fatto fare), mi pare che la sua ansia sia del tutto ingiustificata.

Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Si il resto sembra nella norma. Non c'è stata una routine specifica, era solo perchè alla mia età sembrerebbe normale almeno una volta l'anno, in assenza di sintomatologie, sottopormi ad esami. Comunque in passato (20 anni) ho avuto un episodio di ggt fuori parametro (sui 300) ma poi si è risolto con una curetta specifica. Oggi mi rimane: il sovrappeso, una maculopatia sierosa centrale recidiva (due volte) in seguito a stress (almemo così dicono) e una steatosi epatica, che potrei curare se mi convicessi a fare un po di moto (forse meglio la bici della moto). Le pare?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Certo.
mangi meno e cammini molto.
La maculopatia sierosa centrale sovente recidiva ed è quasi sempre legata allo stress su un terreno predisponente.
Passerà!

Cari saluti,
Dott. Caldarola.