Utente 424XXX
Una settimana fa eseguendo l'auto-palpazione ho avvertito un piccolo nodulo/ciste sulla parete del testicolo sinistro. Allarmato ho effettuato una visita specialistica andrologica. Il medico dopo una aver controllato tramite palpazione si è limitato a dirmi di non preoccuparmi vista la dimensione quasi irrisoria del nodulino da lui definita grande quanto mezzo chicco di riso e che avrebbe fatto fatica a vederlo con l'ecografia. Inoltre mi aveva tranquillizzato dicendomi che una massa maligna al testicolo avrebbe tutt'altra conformazione.

Secondo voi sono necessari altri accertamenti quali l'ecografia anche se il medico che mi ha visitato non l'ha ritenuto necessario?

Aggiungo che da ieri provo una sensazione di pesantezza al testicolo sinistro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore, senza fretta può tranquillamente eseguire ecografia così si tranquillizza del tutto.
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta, vedrò di fare un'ecografia.