Utente 410XXX
Buonasera scrivo poichè è già da un pò di tempo che accuso strane sensazioni, avverto dei battiti più forti ed accelerati in dei momenti della giornata , ci sono momenti in cui accuso battiti molto riavvicinati e un tuffo al cuore e poi riprende il battito normale se così lo vogliamo chiamare.
Ho pensato si potesse trattare di extrasistole perchè ci sono dei periodi in cui scompare tutto e altri in cui è un continuo durante la giornata ,come questi ultimi giorni, arrivo ad averne anche 3-4 ogni al minuto e poi torna la tregua per una decina di minuti. Ho fatto un ecg per altri motivi a maggio non c'era nulla di anomalo. Non so se è possibile ma avverto tutto questo soprattutto quando dormo poco o sono molto stanca le due cose possono essere collegate? E il caso di sottopormi ad un ECG? Vista la giovane età non ho fatto controlli specifici attribuendo il tutto alla mancanza di riposo e un pò di stress ma non vorrei convincermi di questo e SOTTOVALUTARE magari un problema seppur piccolo.
Grazie MILLE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
sono senz altro consigliabili un ECG basale ed un holter per alutre tkpi e numero delle extrasistoli che la infastidiscono

arrivederci

cecchini