Utente 356XXX
dottori voelvo cheiderti un informazione,,,
attraverso rapporti orali con diversi partner e possiibile aver contagiato clamidia, gomrrea ecc ?

basta far anaizzare le urine in un campione oppure bsogna fare un tampone uretrale.. si ricercano tutte queste infezioni ?

bisogna specificarle.. opuure basta dire tampone uretrale solamente ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

"attraverso rapporti orali con diversi partner è possiibile aver preso clamidia, gonorrea ed altro ancora...".

Bene ora sentire in diretta il suo medico di fiducia e con lui fare tutte le valutazioni ematochimiche, cioè del sangue, indicate ed eventualmente un tampone uretrale con indicazioni specifiche per la ricerca specifica di micoplasmi, chlamydiae e quant'altro.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
dottore lei non mi sa dire quali sono gli esame del sangue da effettuare... per verificare ?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

il problema è più complesso di quello che si crede e a volte non bastano gli "esami del sangue" e quindi inutile qui darle un elenco che potrebbe non essere adeguato ai rischi da lei realmente corsi e che vanno invece discussi in diretta sempre e comunque con il proprio medico curante.

Qui le lascio solo l'elenco delle più comuni patologie che si possono trasmettere attraverso rapporti sessuali non protetti:
Aids
Candidosi
Conditomi da HPV
Epatite B
Epatite C
Gonorrea
Herpes simplex
Herpes zoster
Pediculosi
Scabbia
Sifilide
Trichomoniasi

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
Dottore questi esami da eseguire puo prescriverli o elencare anche un urologo ? sa il mio medico di famiglia non e italiana e fa fatica a capire a volte

la ringrazio e la saluto
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certamente!