Utente 424XXX
Salve a tutti, ho un problema di reflusso gastroesofageo che va avanti da circa un mese, sto facendo una terapia con Nexium da 40 Mg più novoplox e inoltre prendo anche il Gastrotuss dopo i pasti in quanto inizio ad avvertire i primi sintomi dopo mangiato. Visto che non ho intenzione di prendere farmaci a vita vista la mia giovane età ( 22 anni ), se era consigliabile prendere in considerazione l'idea di operarsi ed eventualmente quali rischi comporta l'operazione..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Ha eseguito una gastroscopia? con che esito? e una visita gastroenterolgica? direi che sono essenziali prima di considerare un eventuale intervento.
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Ho fatto una visita con un gastroenterologo ma prima di tutto mi ha dato questa cura da fare prima di fare la gastroscopia.. Purtroppo per motivi di lavoro sono finito in Germania e non tornerò prima di novembre/dicembre.. Quindi le chiedo: la cura che sto facendo, Nexium, Novoplox e gastrotuss è corretta? Nonostante io abbia ancora gli stessi sintomi? Ah l'unico esame che ho fatto è stata la ricerca dell'Helicobacter nelle feci ed il risultato è stato negativo..
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La cura dipende dalla conferma della diagnosi che richede una gastroscopia.Prego