Utente 762XXX
Salve son Enrico da Catania e ho 27 anni,fino ad oggi non ho avuto mai avuto problemi al frenulo fin quando circa un mese e mezzo fà durante rapporto con la mia partner il mio frenulo ha subito una piccola lacerazione.Sono andato subito dal mio medico di famiglia specializzato in laserchirurgia il quale mi ha consigliato di intervenire lui stesso con il laser.L'operazione è stata semplicissima ed indolore;dopo un mese dall'intervento, dopo che la ferita ormai era cicatrizzata,durante un rapporto, mi si riapre la ferita ritrovandomi pieno di sangue..Al che mi sono subito recato al pronto soccorso dove mi è stato applicato in punto di sutura sul taglio.
Volevo sapere:quello che mi è capitato è una cosa normale oppure devo praticare un circoncisone completa o devo aspettare più tempo prima che tutto ritorni al normale come prima???Ho notato che dopo l'intervento la pelle che ricopre il glande non è più elastica come lo era prima, cioè quando sono in erezione la pelle sul glande scende normalmente fino a scoprilo ma non va giù come dovrebbe.Potete darmi una delucidazione a riguardo per favore?

Saluti
Enrico

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Caro Lettore, io francamente non sono esperto di Laser e non vorrei dire una cosa per un'altra. Di norma però a 30 giorni da una frenulotomia con tecnica chirurgica classica il paziente riprende una normale attività sessuale. Io ritornerei dal suo Medico di Base; in quanto esperto di chirurgia laser le saprà dare una spiegazione plausibile.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Claudio Bernardi
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile giovane,
è molto probabile che il frenulo sia corto e che i traumi e le successive cicatrici lo abbiano accorciato di più e reso fibrotico. Se così fosse, non è il caso di fare la circoncisione ma semplicemente una plastica di allungamento del frenulo.
distinti saluti
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
http://www.claudiobernardi.it
[#3] dopo  
Utente 762XXX

Iscritto dal 2005
SALVE GRAZIE PER AVERMI RISPOSTO SONO STATO PROPRIO IERI DAL MEDICO CHE MI HA OPERATO è MI HA DETTO CHE MOLTO PROBABILMENTE LA FERITA SULLA ZONA INTERESSATA ANCHE SE RIMARGINATA ERA ANCORA DELICATA E QUINDI QUESTO HA CAUSATO L'APERTURA.
ORA,DATO CHE ANCORA DEVO TOGLIERE IL PUNTO DI SUTURA DEVO VEDERE QUALI SONO LE PROSSIME CONSEGHENZE,LUI MI HA TRANQUILLIZZATO DICENDOMI CHE NON APPENA LA FERITA SI ASCIUGA DEL TUTTO POSSO CONTINUARE ALLA VITA SESSUALE NORMALE.SPERIAMO DI NON AVERE PIù PROPLEMI IN TAL CASO VI RENDERO' PRESENTE DELLA SITUAZIONE CHIEDENDO QUALCHE CONSIGLIO.
NEL FRATTEMPO VI CHIEDO SE MAGARI CONOSCETE QUALCHE COLLEGA ANDROLOGO A CATANIA COSI IN CASO DA POTERMI CONSIGLIARE CON LUI NEL CASO NE AVESSI D'AVVERO BISOGNO.
ANCORA MILLE GRAZIE.
SALUTI
ENRICO___7624
[#4] dopo  
Dr. Gianluca De Morelli
24% attività
4% attualità
0% socialità
CETRARO (CS)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2007
A Catania lavora il dr. Franz Lanzafame ottimo andrologo del Servizio di Endocrinologia asl 3 Catania.
Cordiali saluti.