Utente 425XXX
Salve ho avuto un operazione un anno fa a causa esofagite di reflusso di grado c , la difficoltà che sentivo prima dell operazione era una forte disfagia e presenza di un nodo alla gola ,dopo aver preso lucen e peridon per ben 4 anni la situazione andava sempre a peggiorare e ho deciso di fare L operazione vista la mia giovane età mi hanno consigliata di farla perché riuscivo a deglutire veramente con difficoltà . Oggi dopo che è passato un anno dal operazione ricominciando a mangiare dal brodino sono arrivato che riesco a deglutire pasta, ma sul cibo come pane trovo ancora tanta difficoltà , e da quasi un mese che sento questo nodo alla gola proprio sotto al mento e sto facendo un po' di fatica a deglutire non voglio pensare che ho dinuovo il reflusso ,ho fatto 6 mesi fa una gastroscopia ed è uscito che procedeva tutto bene , ah dimenticavo ho sempre mal di gola avendo il setto nasale deviato ho sempre il naso otturato e quando mi sveglio la notte ho bruciore alla gola quindi non so se associare se è il reflusso o il setto nasale deviato , l otorino mi ha detto che vede un gonfiore ma non sa da cosa proviene cosa dovrei fare non riesco a risolvere questa situazione grazie cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
I sintomi non sembrerebbero correlati all' intervento. Approfondireri cio' che e' stato descritto dall' otorinolaringoiatra. Prego.
[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la sua tempestiva risposta cercherò di fare altri accertamenti per risolvere del tutto questa situazione cordiali saluti