Utente 367XXX
salve
( non so se la mia domanda va bene qui o deve andare nella sezione urologia)
ho dei problemi col mio organo genitale.
da un anno mi sono accorto che non riesco più ad avere le prestazioni di un tempo ( anche fino a 3 ore ovviamente fermandomi)
purtroppo non ho mai avuto rapporti sessuali con una persona, e naturalmente ogni tanto devo svuotare scusate per l'espressione.
non riesco a durare più di mezz'ora e dopo pochi minuti comincia a gocciolare ( solo liquido seminale)
come ho detto sopra e una cosa imbarazzante perché anche se faccio le pause dopo pochi secondi sono li..
il mio glande non si scopre e non riesco a capire quale sia il problema,
qualche anno fa il frenulo cominciava a farmi male ; quasi come se si volesse spezzare e ho dovuto fare delle pause per alcuni giorni..
oggi non mi da problemi ma sono molto preoccupato in quanto so che fa molto male quando si rompe..
come ho detto sopra non so di preciso a chi rivolgermi ,
ieri ho letto in rete che il frenulo può essere tolto chirurgicamente ma non ne so molto..
e indolore? e quanto dura l'intervento? e cosa posso fare per allungare i tempi di prestazione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

prima di decidere se fare o meno un intervento sul frenulo, tecnicamente questo si chiama frenulectomia, più eventuale plastica bene sentire in diretta il suo andrologo di riferimento.

In questi casi, da questa postazione e senza una valutazione clinica precisa e diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna lo ripeto, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.